La giornata di Serie A numero diciasette si apre già mercoledi 18 alle ore 19 con la partita di Marassi Sampdoria-Juventus, anticipo per i bianconeri previsto in quanto domenica 22 saranno impegnati in Arabia Saudita per la finale di Super Coppa Italiana contro la Lazio. Nell’ultimo turno la Samp ha vinto nel finale il Derby contro il Genoa, i bianconeri hanno avuto vita facile contro l’Udinese.

Qui Sampdoria

Ranieri dovrebbe proporre il 4-3-1-2. Per il tecnico romano saranno indisponibili Barreto, Bertolacci, Bonazzoli, Jankto e Bereszynski, e si affiderà a Viera, Ekdal e Linetty in mezzo al campo. In avanti dovrebbe trovare la maglia da titolare Gabbiadini, decisivo nel finale contro il Genoa, accanto a capitan Quagliarella. Sulla trequarti ci sarà Ramirez.

Qui Juventus

Sarri ritrova Cuadrado e Pjanic ma perde Bentancur. In porta potrebbe trovarea ancora spazio Buffon. Sulla destra potrebbe esserci il colombiano con De Sciglio o Alex Sandro a sinistra. A completare il centrocampo insieme a Pjanic probabilmente sarà data un’occasione a Emre Can e a Matuidi. In avanti torna titolare Bernardeschi, con uno tra Dybala e Higuain accanto a CR7.

Probabili formazioni

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Murillo, Colley, Ferrari, Murru; Vieira, Ekdal, Linetty; Ramirez; Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Ranieri.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri.

Precedenti

A Genova la sfida in Serie A è andata in scena per 61 volte. La bilancia pende di pochissimo per la Juventus: sono infatti 22 le vittorie bianconere contro le 21 blucerchiate, 18 i pareggi. Le reti dei padroni di casa sono state 72, quelle degli ospiti 73.

Dove vederla

Sampdoria-Juventus alle ore 19 di mercoledì 18 sarà trasmessa in TV su Sky, canali 202 del satellite e 472 del digitale terrestre. In streaming è possibile vederla per gli abbonati a servizi con le applicazioni Sky go e Now Tv.