La Roma di mister Fonseca ospita all’Olimpico il Verona di Ivan Juric per la 33ª giornata del campionato di Serie A.

I giallorossi sono quinti in classifica con 54 punti, con 16 vittorie, 6 pareggi e 10 sconfitte, mentre gli scaligeri si trovano al 9° posto a quota 44, con11 successi, 11 pareggi e 10 sconfitte.

Qui Roma

Fonseca sembra aver abbandonato il 4-2-3-1, puntando ormai sul 3-4-2-1 visto nelle ultime uscite dei giallorossi. Il tecnico portoghese dovrà fare a meno di Santon e spera di recuperare Smalling.

Sulle due fasce gli esterni di spinta saranno Bruno Peres (in vantaggio su Zappacosta) a destra e Kolarov (favorito su Spinazzola) a sinistra, con Cristante e Veretout interni di centrocampo. Dzeko tornerà dal 1′, mentre come trequartisti potrebbero agiranno Carles Pérez e Mkhitaryan, favoriti su Ünder e Pellegrini.

Qui Verona

Juric, in difesa confermerà Rrahmani e Günter davanti al portiere Silvestri. In dubbio Kumbulla, uscito acciaccato dal ‘Franchi’ pronto comunque Empereur. Possibili novità in attacco, dove Stepinski spera di togliere il posto a Di Carmine. Lazovic potrebbe essere dirottato sulla fascia sinistra al posto di Dimarco.

Le probabili formazioni

ROMA (3-4-2-1): Pau López; Mancini, Ibañez, Fazio; Bruno Peres, Cristante, Veretout, Kolarov; Carles Pérez, Mkhitaryan; Dzeko.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Günter, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Pessina, Verre; Di Carmine.

I precedenti

Sono  28 i precedenti casalinghi giocati in Serie A con i veneti, con un bilancio di 19 vittorie, 7 pareggi e 2 sconfitte. L’ultima vittoria del Verona a Roma risale a ben 47 anni fa: in quell’occasione, il 28 gennaio 1973

Dove vederla

Roma-Verona si giocherà la sera di mercoledì 15 luglio 2020 e sarà trasmessa su Sky in diretta televisiva sul canale Sky Sport (numero 254 del satellite, numero 485 del digitale terrestre).