Sampdoria e Torino sono alla ricerca dei 3 punti, nonostante gli obiettivi siano diversi per entrambi.

Domenica 21 marzo, ore 15:00, allo stadio Luigi Ferraris di Genova andrà in scena Sampdoria-Torino. I blucerchiati vengono dalla sconfitta di Bologna per 3-1 e faranno di tutto per restare nella parte sinistra della classifica. I granata, invece, arrivano da due partite totalmente opposte: nella prima, ovvero quella di domenica scorsa, è arrivata la sconfitta contro l’Inter, ma la speranza di fare risultato fino all’ultimo è stata reale; nella seconda, ovvero nel recupero di mercoledì contro il Sassuolo, i torinesi l’hanno spuntata per 3-2, quando al 76′ sembravano ormai spacciati, essendo sotto di 2 reti fino a quel momento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Esclusiva CS – Barollo: “Infortunio? Non volevo più giocare dalla paura. Messi il mio idolo”

Sampdoria

Ranieri dovrebbe optare per un 4-4-2 e quindi abbandonare il 4-1-4-1 utilizzato nell’ultimo match. Rientra Colley dal turno di squalifica e si riprenderà il posto in difesa a discapito di Ferrari, mentre potrebbe andare in panchina Candreva, con Damsgaard ala destra e Keita Baldé accanto a Quagliarella.

Torino

Rispetto alla gara di mercoledì, Nicola punterà su Zaza, mentre al posto di Sanabria dovrebbe partire ancora titolare capitan Belotti, ormai totalmente recuperato dopo essere stato in quarantena per COVID-19. Infine, Vojvoda dovrebbe giocare a destra, con Ansaldi spostato sulla sinistra: a quel punto, a farne le spese sarà Murru.

Probabili formazioni

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszyński, Yoshida, Colley, Augello; Damsgaard, Thorsby, Ekdal, Jankto; Keita Baldé, Quagliarella.
Allenatore, Ranieri.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Vojvoda, Rincón, Mandragora, Lukić, Ansaldi; Zaza, Belotti.
Allenatore, Nicola.

Precedenti

In Serie A, la Samp ha ospitato il Toro per 53 volte, vincendo 22 partite, pareggiandone 24 e perdendone 7. Per quanto concerne le reti segnate, sono state 72 per i padroni di casa e 43 per gli ospiti.

Dove vederla

La partita verrà trasmessa in esclusiva da Sky e andrà in onda solo su Sky Sport (canale 253 del satellite). In più, per chi volesse seguirla anche in streaming, è possibile farlo con le app per abbonati Sky Go e Now TV.