Dal 4 maggio, data da tanti temuta e da altri aspettata e bramata, anche il Parma calcio potrà tornare a calcare i prati del centro sportivo di Collecchio, per ricominciare gli allenamenti e prepararsi per una eventuale ripresa del campionato. Tutto questo dovrà avvenire rigorosamente a porte chiuse e gli allenamenti dovranno essere svolti individualmente dagli atleti, per consentire “il distanziamento sociale”. Passo in avanti decisamente gradito dalla società gialloblù , che già in passato aveva sottolineato la disponibilità per una ripresa di allenamenti e delle partite, a conto che la situazione nazionale migliorasse.

Anche altre squadre ripartono

Non solo il Parma, ma anche le altre società Emiliano-Romagnole potranno riprendere gli allenamenti grazie a questa ordinanza della Regione : Sassuolo, Bologna e Spal seguono infatti il Parma in questa ripresa.