Ci accingiamo a seguire l’ultima giornata di questa prima parte di stagione, sicuramente positiva per il Parma e al contrario negativa per la Roma. Solo 2 punti di differenza fra le due compagini, cosa che ad inizio anno sarebbe stata impensabile. I ragazzi di D’Aversa affronteranno la partita senza tante paure: sereni e con la testa libera da ogni pressione. 8 tifosi sono con loro e la società é contenta dei risultati che stanno portando a casa. Sul fronte Roma invece, l’ambiente non è per niente sereno e l’aria di contestazione è di famiglia ormai.

Come arriva il Parma:

Dopo la grande vittoria in terra Fiorentina, i crociati sanno di potersela giocare ad armi pari anche contro la Roma: i ritorni di Bruno Alves e Gervinho aiuteranno in questo verso. Per l’Ivoriano non sarà una sfida qualsiasi: il suo passato é tinto con i colori giallorossi, per questo sarà interessante vedere come si comporterà. A centrocampo rivedremo Barillà, obbligato al forfait nel turno infrasettimanale. Per il resto pochi dubbi per mister D’Aversa. Preoccupano solamente le condizioni di Stulac e Scozzarella che in settimana hanno avuto qualche acciacco.

Come arriva la Roma:

In casa Roma si arriva dalla vittoria casalinga contro il Sassuolo, servita anche per dare un po’ di serenità all’ambiente, cosa che mancava da diverse giornate. Di Francesco ritrova Dzeko, che con il Parma potrebbe essere schierato dal primo minuto. Giocatore più atteso sicuramente Zaniolo che, dopo il primo gol in A, vuole continuare a stupire.

Le probabili formazioni:

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi; Bruno Alves; Bastoni; Gagliolo; Barillà; Rigoni; Stulac; Biabiany; Inglese; Gervinho. All. D’Aversa.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Kolarov; Fazio; Manolas; Florenzi; Nzonzi; Cristante; Perotti; Zaniolo; Under; Schick. All. Di Francesco.

I precedenti:

Le ultime 10 partite che hanno visto affrontarsi il Parma e la Roma pendono in grande favore dei secondi: sono infatti 7 le vittorie dei giallorossi; per i crociati solo una vittoria avvenuta nel 2012, proprio al Tardini. L’ultima sfida in questo stadio risale al 13 settembre 2013, nella quale prevalse la Roma per 1-3.

Dove vederla:

La partita sarà visibile su Dazn a partire dalle 15.00 di domani.