A dare il via alla decima giornata di Serie A, turno infrasettimanale, martedì 29 alle ore 19 al Tardini contro i padroni di casa del Parma arriva l’Hellas Verona. I ragazzi di D’Aversa sono usciti con un punto e con una prestazione maisucola da San Siro contro l’Inter di Conte. Il Verona si deve leccare le ferite per la sconfitta rimediata in casa contro il Sassuolo.

Qui Parma

In casa emiliana c’è da fare i conti con le assenze ormai abituali di Inglese, Cornelius e Grassi. In difesa assenza pesante anche di Bruno Alves e Gagliolo. In attacco confermato il trio che ha fatto dannare a lungo la difesa interista: Kulusevski, Gervinho e Karamoh.

Qui Verona

Juric ha anche lui il suo bel da fare con l’infermeria: Badu, Bessa, Pazzini e Bocchetti sono gli indisponibili. In attacco insieme a Zaccagni e Verre pare in vantaggio il giovane polacco Stepinski rispetto a Di Carmine, partito titolare contro il Sassuolo. A centrocampo ritorno vitale quello di Veloso. La difesa farà ancora perno sul giovane Kumbulla.

Probabili formazioni

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Dermaku, Pezzella Giu.; Kucka, Scozzarella, Barillà; Kulusevski, Gervinho, Karamoh. Allenatore, D’Aversa

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Dawidowicz; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Verre, Zaccagni; Stepinsk. Allenatore, Juric

Precedenti

A Parma i precedenti tra queste due formazioni entrambe gialloblu sono stati sette. Il Parma ne ha vinti 3 e pareggiati altrettanti. Una sola l’affermazione dei veneti, un 2-1 risalente al giugno 2001.

Dove vederla

La partita del Tardini delle ore 19 sarà trasmessa da DAZN in streaming attraverso l’applicazione scaricabile in vari device. Inoltre per gli abbonati Sky è possibile vederla sul canale 209 del satellite su DAZN 1