Il Parma ritrova una vittoria che potrebbe valere la salvezza. Il gol di Kucka regala la gioia ai tifosi crociati, che in casa mancava addirittura da novembre. Partita equilibrata fino all’ultima, decisa solo da un calcio d’angolo. Poche occasioni da entrambe le parti, con le squadra che attendono e cercano di ripartire. Due solide fasi difensive aiutano mantenere la parità fino 78′ minuto.

Le pagelle dei crociati:

Sepe 6: quasi mai impiegato. Effettua qualche buon rinvio, nulla di più;

Iacoponi 5,5: in grande difficoltà per tutta la partita. Tanto impegno che però non lo aiuta. La velocità di Kouamé lo manda in tilt;

Gagliolo 6: regge bene il confronto con Sanabria. Non effettua strafalcioni e difende con ordine;

Bruno Alves 6: anche per il capitano, partita pulita e precisa. Nei duelli aerei domina, e non va mai in difficoltà;

Dimarco 6,5: ottimo ritorno per il terzino scuola Inter. Spinge tanto e difende attentamente. Può essere un’arma in più per D’Aversa in questo finale di stagione;

Dal 84′ Bastoni s/v;

Rigoni 6: buona partita, di grande corsa e intensità per l’ex di turno. Sbaglia qualche passaggio, ma contiene bene le avanzate dei centrocampisti Genoani. Gervinho non gli regala la gioa del gol nel finale;

Kucka 6,5: gol e solita prestazione da lottatore. Combatte con gli avversari sacrificandsi in entrambe le fasi;

Scozzarella 6: imposta poco, forse non ancora al meglio. Fa buon filtro davanti alla difesa;

Dal 71′ Biabiany 6: prende il posto di Scozzarella a centrocampo. Come al solito, D’Aversa gli chiede sacrificio in fase difensiva, e il Francese esegue bene il compito assegnatogli;

Gervinho 5,5: non la sua miglior partita. Nel finale spreca un’occasione clamorosa, peccando di egoismo. Non effettua grandi strappi e si vede poco per tutta la partita;

Inglese 6,5: solita gara da lottatore, venendo ad aiutare i suoi compagni fino a centrocampo. Non ha tante occasione, ma il suo lavoro è fondamentale;

Siligardi 7: man of the match. Bello da vedere e sempre preciso. Fa sempre la scelta giusta, illuminando il gioco crociato;

Dal 87′ Sierralta s/v.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *