parma-frosinone
Parma-Frosinone a reti bianche. Le pagelle dei crociati

Si è da poco conclusa la partita che ha visto affrontarsi il Parma e il Frosinone. Uno scialbo 0-0 che non fa male a nessuna delle due.

La partita

Primo tempo abbastanza equilibrato con entrambe le compagini che provano ad impensierire l’avversario, senza mai concludere a rete. Per il Parma si fa subito dura nel secondo tempo, a causa dell’espulsione al 60′ minuto di Stulac.

Di conseguenza sarà il Frosinone a gestire il pallino del gioco, per tutta la frazione di gioco. Nonostante ciò non impensierirà quasi mai i crociati, se non all’ultimo minuto, con Vloet che con un bel colpo di testa fa sperare i tifosi ciociari presenti al Tardini, ma è Sepe che compie un vero e proprio miracolo, salvando così il pareggio.

Le pagelle dei crociati

Sepe 7: la parata al 94′ vale come un gol. Salva il Parma compiendo un miracolo;

Iacoponi 6: regge bene in difesa e non commette sbavature. Timido in fase di spinta, ma nel secondo tempo si limita alla fase difensiva

Bruno Alves 6,5: solita prestazione di spessore per il capitano crociato. Sempre attento e preciso, non lascia scampo a Ciofani;

Gagliolo 6,5: anche per lui, come per il suo compagno di reparto, partita senza sbavature. Insieme ad Alves annulla Ciofani, vincendo ogni contrasto aereo;

Gobbi 6,5: buona prestazione del terzino ex Chievo. In fase difensiva è bravo a concedere poco. Nel  finale soffre po’ Zampano. Bravo in fase di spinta, un po’ meno in quella di impostazione;

Stulac 4: condiziona per tutto il secondo tempo i suoi compagni, a causa di una entrata inutile e scomposta che gli costa l’espulsione. Anche nel primo tempo sbaglia tanto e non lancia mai i suoi compagni, giornata da dimenticare;

Deiola 5: partita anonima e priva di mordente la sua. A centrocampo si vede poco e commette diversi errori. Tanta corsa ma poca sostanza, deve correre per due a causa dell’uomo in meno, arriva al 90′ sfiancato;

Rigoni 5,5: anche lui soffre tanto e corre a vuoto. Nel primo tempo difende bene ma sbaglia diversi passaggi. Nel secondo esce esausto;

Dal 85′ minuto Grassi s/v;

Gervinho 5: anche oggi la freccia non colpisce. Ha pochi spunti e appare spento. Corre tanto ma spesso a vuoto;

Siligardi 6: è l’unico che tenta il tiro nell’attacco crociato. Cerca di impostare il gioco ma spesso è chiuso dalla difesa ciociara;

Dal 79′ minuto Inglese 6,5: rientra bene dopo l’infortunio. Mette subito in difficoltà i difensori avversari con le sue sponde, ma è isolato;

Ceravolo 5: corre tanto ma incide poco e niente. È chiuso fra i difensori Frusinati e spesso è isolato;

Dal 75′ minuto Bastoni 6: si aggiunge alla linea difensiva e lo fa bene. Non rischia mai ed è lucido, nonostante il poco minutaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *