La fumata bianca del tecnico piacentino all’Inter ha aperto le porte della panchina laziale a Mihajlovic.

Solo ieri sera sembrava fatta per il prolungamento di Simone Inzaghi con la Lazio fino al 2024. Ventiquattro ore dopo, invece, tutto è cambiato. Il tecnico piacentino è di fatto il nuovo tecnico dell’Inter, mentre per la panchina laziale si sono avviati i contatti con Sinisa Mihajlovic.

Il tecnico serbo, molto amato dai tifosi bolognesi, sarebbe ora la prima scelta di Claudio Lotito per succedere a Inzaghi. Ora si tratterà di trovare una soluzione con il Bologna, ma non è detto che si possano vagliare altre alternative.