Spetta a Napoli e Empoli aprire le danze dell’undicesima giornata del campionato di Serie A. I partenopei ospiteranno venerdì 2 novembre alle ore 20,30 al San Paolo la squadra di Andreazzoli. Deludente è il terz’ultimo posto in classifica, che non premia il calcio propositivo dei toscani nonostante nella scorsa giornata abbiano messo alle corde CR7 e compagnia per tutto il primo tempo e una buona parte del secondo. La squadra di Ancelotti con questa partita inaugura un ciclo di match che non dovrebbero impensierire gli azzurri e dovrebbero fargli allentare la corda in vista degli impegni europei.

Le ultime da casa Napoli

La sfida contro il PSG di martedì sarà lo sparti acque del cammino in Champions League degli azzurri i quali saranno obbligati contro i parigini a portare a casa i tre punti. Contro l’Empoli quindi Ancelotti darà spazio ai più freschi e cercherà di preservare i pezzi da novanta. In porta ci sarà la possibilità di rivedere Karnezis al posto di Ospina e l’utilizzo di Malcuit e Maksimovic darà modo di far rifiatare Albiol e Mario Rui. A centrocampo dovrebbero ritornare Zielinski, Diawara e Rog, il compito di Milik e Mertens, probabilmente saranno loro a comporre l’attacco del Napoli, sarà quello di riscaldare il piede per l’incontro contro il PSG.

Le ultime da casa Empoli

Terzo peggior attacco del campionato, Andreazzoli proverà a riconfermare ciò che di buono è stato proposto contro la Juventus. I toscani dovrebbero confermare l’undici titolare, ad eccezione probabilmente di Maietta acciaccato in difesa: pronto Rasmussen in coppia con Silvestre, con Di Lorenzo e Antonelli ai lati. A centrocampo Capezzi potrebbe spuntarla su Traorè nel terzetto con Acquah e Bennacer ed in attacco Krunic e Jajc (favorito su Ucan e La Gumina) alle spalle di Caputo.

Probabili formazioni

NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Rog, Diawara, Zielinski; Milik, Mertens. All. Ancelotti

SQUALIFICATI: Nessuno

INDISPONIBILI: Younes, Chiriches, Verdi, Ounas, Luperto

DIFFIDATI: Koulibaly

EMPOLI (4-3-2-1): Provedel; Di Lorenzo, Silvestre, Rasmussen, Antonelli; Acquah, Capezzi, Bennacer; Krunic, Jajc; Caputo. All. Andreazzoli

SQUALIFICATI: Nessuno

INDISPONIBILI: Rodriguez, Polvani, Veseli, Mchedlidze, Lollo

DIFFIDATI: Nessuno

I precedenti

Sono 14 i precedenti tra le due squadre, 6 sono le vittorie del Napoli, 5 i pareggi, e 3 vittorie dell’Empoli. Anche nella classifica dei gol fatti i partenopei sono avanti 25 a 21.

Dove vederla

La gara verrà trasmessa sul canale Sky Sport Serie A (202 sul satellite, 373 sul digitale), su Sky Sport HD (251 sul satellite) e in streaming su Sky Go.