Nella partita inaugurale dopo 10 minuti della Gold Cup, Lozano è stato protagonista di un scontro molto violento con il portiere avversario.

Dopo la Coppa America finita con la vittoria dell’Argentina inizia la Gold Cup, torneo per le nazionali di centro e nord America. Nella gara di inaugurazione tra Messico e Trinidad e Tobago, Hirving Lozano ha subito un bruttissimo infortunio dopo un contrasto con il portiere Philip.

Dopo appena dieci minuti di gioco il giocatore del Napoli si è scontrato con il portiere avversario in un impatto violentissimo. Sostituito da Efrain Alvarez, l’attaccante è uscito dal campo immobilizzato.

Il calciatore è stato subito trasferito in ospedale dove è stato sottoposto a un intervento di sutura vicino all’occhio. Le condizioni del giocatore sono migliorate e per i prossimi giorni resterà sotto osservazione e dovrebbe saltare le gare del girone con El Salvador e Guetemala.

Il comunicato del Napoli:

Hirving Lozano è uscito per infortunio questa notte durante il match di Golden Cup Messico-Trinidad Tobago. Dopo una decina di minuti l’attaccante del Napoli si è scontrato violentemente con il portiere avversario in uscita. Il Chucky è stato colpito al volto ed ha subìto una ferita sopra l’occhio sinistro.

Lozano è stato immediatamente trasportato all’Ospedale dove ha trascorso la notte in osservazione. Le condizioni del Chucky non destano preoccupazione e nelle prossime ore sarà sottoposto anche a risonanza magnetica. Il medico sociale del Napoli, Dottor Canonico, è in contatto costante con lo staff medico messicano per ricevere aggiornamenti sulle condizioni dell’attaccante azzurro“.