Domenica alle ore 18, allo stadio Giuseppe Meazza di Milano, andrà in scena il match fra Milan e Sampdoria, valevole per la decima giornata del campionato di calcio di serie A. I rossoneri, reduci dalla duplice sconfitta nel derby ed in Europa League, sono chiamati a rispondere alle critiche per una classifica al di sotto delle aspettative.

I blucerchiati vengono dal pareggio a reti bianche contro il Sassuolo e vorrebbero continuare la loro striscia positiva di quattro partite senza sconfitte.

Milan con Cutrone titolare

Gattuso ha in mente di cambiare modulo per risollevare una situazione critica che lo ha messo fortemente in bilico, passando dal 4-3-3 al 4-4-2. Con l’esclusione di Chalanoglu, ancora acciaccato per un pestone ricevuto in allenamento, Cutrone potrebbe finalmente trovare spazio dal primo minuto a fianco di Higuain.

Sulla fascia sinistra, Kessie, ancora alle prese con un problema muscolare che si porta dietro dagli impegni con la nazionale, lascerà il posto a Laxalt. A completare il centrocampo ci saranno Biglia e Bonaventura con Suso sulla destra. In porta viene data piena fiducia a Donnarumma, nonostante la sventura dei minuti di recupero del derby.

Sampdoria, pochi dubbi sulla formazione

Giampaolo dovrebbe schierare la stessa formazione scesa in campo contro il Sassuolo, con l’unico dubbio sulla trequarti. Caprari, Ramirez e Saponara sono in lizza per una maglia da titolare, con l’ex Fiorentina che sembra aver preso vantaggio sugli altri nelle ultime ore. In mezzo al campo dovrebbe essere confermato il trio Barreto, Ekdal e Praet.

In attacco Quagliarella affiancherà Defrel che, dopo aver smaltito gli acciacchi del match contro il Sassuolo, vuole tornare a segnare per interrompere il digiuno delle ultime due partite.

Probabili formazioni

Ecco di seguito le probabili formazioni della partita Milan-Sampdoria:

Probabile Formazione Milan (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Bonaventura, Biglia, Laxalt; Cutrone. Higuain.

Probabile Formazione Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Barreto; Saponara; Quagliarella, Defrel.

I precedenti

Le statistiche dei precedenti fra le due squadre sorridono ai rossoneri che, su 120 partite disputate, si sono imposti per ben 62 volte contro le 29 vittorie blucerchiate. L’anno scorso il doppio confronto fra le due compagini si è concluso con una vittoria per parte, con i blucerchiati vittoriosi al Marassi per 2-0, e i rossoneri trionfanti in casa grazie alla rete di Bonaventura.

Ancora più favorevole il bilancio per il Milan nelle partite giocate fra le mura amiche. Su 60 match, i rossoneri hanno vinto per ben 39 volte contro le 11 dei genovesi.

Precedenti in Serie A
Giocate: 120
Vittorie Milan: 62
Pareggi: 29
Vittorie Sampdoria: 29
Gol Milan: 201
Gol Sampdoria: 113

Precedenti Milan-Sampdoria
Giocate: 60
Vittorie Milan: 39
Pareggi: 10
Vittorie Sampdoria: 11
Gol Milan: 109
Gol Sampdoria: 44

Dove vederla

Il match sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva, anche in HD, su Sky Sport Serie A (canale 202 e canale 373 DTT). Inoltre sarà possibile la visione anche in streaming su tablet, smartphone e pc attraverso l’applicazione Sky Go.