Il rientro in campo di Mario Mandzukic sarà posticipato di una settimana, contro la Sampdoria domani il croato non ci sarà, si valutano con attenzione le condizioni.

Milan, ancora una settimana potrebbe separare il ritorno in campo di Mario Mandzukic, il croato – sebbene sia in deciso miglioramento – non sarebbe ancora al top per essere convocato durante la gara contro la Sampdoria di domani. Lo staff medico predica prudenza, inutile andare adesso a rischiare il giocatore per poi magari non averlo a disposizione verso la fine del campionato, periodo nel quale serviranno tutte le forze in campo per portare a casa la tanto agognata qualificazione alla Champions League, vero e mai nascosto obiettivo della stagione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Milan, rinnovo Mandzukic: la verità sulla clausola

Il rientro

Con ogni probabilità Mandzukic sarà abile e convocabile per la partita contro il Parma del 10 aprile al Tardini, il tecnico Stefano Pioli potrà quindi finalmente contare sull’attaccante croato per permettere ad Ibrahimovic di rifiatare per garantire un finale di stagione all’altezza. Una buona notizia per lo sfortunato reparto offensivo che da inizio anno ha dovuto fare i conti con parecchie defezioni e che ad oggi non può ancora contare su Leao.