Sabato 13 aprile, alle ore 20:30, a San Siro, andrà in scena una delle partite più importanti della 32° giornata del massimo campionato italiano,che vedrà in campo il Milan di Gattuso e la Lazio di Inzaghi, che si affronteranno per mettere mezzo piede in Champions. Disastrose le ultime 5 uscite dei rossoneri, che collezionano una sola vittoria, a fronte di un pareggio e 3 pesanti sconfitte. Migliore ma non certamente brillante il cammino biancoceleste, con due pareggi, due vittorie e una sconfitta, contro la SPAL, ma ancora con una partita da disputare. Importante dunque, per la Lazio, sarà disputare al meglio questa gara, per acquisire 3 punti essenziali, che potrebbero sommarsi ad altri eventuali 3, in caso di vittoria degli aquilotti, contro i friulani. Il Milan deve assolutamente ritrovare una serenità che sembra scomparsa, ed un equilibrio tecnico-tattico in bilico. La partita con la Juve ha però mostrato dei segnali incoraggianti, con una squadra decisa a lottare per ottenere il pass per la Champions.

Come arriva il Milan

Donnarumma tenta un recupero lampo, ma sarà probabilmente Reina ad agire tra i pali. La linea difensiva potrebbe vedere un cambiamento, con Conti che sembra poter scalzare Calabria sulla fascia, mantentendo però Rodriguez, Romagnoli e Musacchio. Paquetà salterà la gara con i biancocelesti, sarà dunque Biglia ad affiancare Kessiè e Calhanoglu, con Bakayoko che riposerà, entrando forse a partita in corso. Ballottaggio deciso fra Cutrone e Borini, parlando d’attacco, con Suso a sostenere sulla trequarti uno due azzurri, e il pistolero Piatek.

Come arriva la Lazio

Finalmente titolari sia Correa che Savic, questo di evince da Formello, insieme agli altri titolarissimi Immobile, Luis Alberto (che agirà a centrocampo, come di consueto), con Parolo che dunque cede il passo, tornando a sedersi in panchina, pronto comunque a subentrare a partita in corso. Leiva agirà in mediana, con Marusic e Lulic che invece giocheranno nelle rispettive fasce. Strakosha tra i pali, con Acerbi, Radu e Luiz Felipe sulla linea difensiva.

 

Probabili formazioni

Milan (4312): Reina; Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Calhanoglu; Suso; Piatek, Cutrone.

Lazio (352): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

Dove vederla

Milan-Lazio si disputerà Sabato 13 aprile, alle ore 20:30, a San Siro. La partita sarà visibile in esclusiva su Dazn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *