Home » Serie A » Milan, lampi di De Ketelaere: è l’alba della svolta?
Serie A

Milan, lampi di De Ketelaere: è l’alba della svolta?

Milan, contro la Salernitana si è visto un assaggio del talento di Charles De Ketelaere. Solo Ochoa ha stoppato la gioia del belga, ma qualcosa di nuovo sembra vedersi.

Una giornata all’insegna della vittoria e della gioia. Il Milan porta a casa tre punti dall’Arechi e mette in mostra una premiata ditta Leao-Tonali a dir poco devastante.

Un gol per il primo, una rete e un assist per il secondo. Tanta corsa e le solite sgasate per il portoghese, fisico e sostanza in mezzo per il mediano ex Brescia. Una binomio che ha tramortito una Salernitana che già nel primo tempo è andata vicino al ko tecnico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan, il buon anno si vede da Leao: la statistica non lascia dubbi

Milan

Nel pomeriggio dell’anti Epifania i rossoneri sorridono, tranne Charles De Ketelaere. Il belga, entrato nel secondo tempo, si è mosso meglio e ha mostrato margini di miglioramento che lasciano molta fiducia.

LEGGI ANCHE:  Inter-Milan 1-2: le pagelle dei rossoneri

Una gioia che sarebbe potuta arrivare se solo il giocatore avesse insaccato le due occasioni capitate tra i suoi piedi. Due tentativi che hanno trovato un super Ochoa, che ha negato all’ex Bruges la gioia del primo gol rossonero.

Il bagaglio che De Ketelaere si porta da Salerno contiene la consapevolezza di poter essere incisivo, ben sapendo che il primo gol rossonero non tarderà ad arrivare se l’atteggiamento sarà quello visto ieri pomeriggio.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A