Gyasi Spezia

Lo Spezia vince a Sassuolo e fa un balzo importantissimo in ottica salvezza. Italiano incarta De Zerbi e porta via tre punti d’oro in rimonta. Ai neroverdi non basta il gol di Caputo a metà primo tempo, perchè prima Erlic nel finale della prima frazione e poi Gyasi regalano ai liguri tre punti fondamentali.

Le pagelle dello Spezia

Provedel 7 – La vittoria poggia gran parte nelle sue mani, dopo aver subito il gol sfodera almeno 3 interventi su Traorè prima e su Haraslin poi che strappano applausi.

Vignali 6 – Si limita a difendere per non lasciare spazio alle avanzati neroverdi sulla sinistra. Non soffre troppo.

Erlic 6,5 – Sul gol di Caputo ci capisce poco, ma rimedia immediatamente, trovando il pari.

Terzi 6 – Al Capitano spetta l’avvio dell’azione, è complice nel buco al centro della difesa per il gol di Caputo. Esce infortunato. (dal 53′ Ismajli 6 – Sostituisce il capitano facendosi trovare prontissimo nel dare la palla della vittoria a Gyasi).

Bastoni 6,5 – Moto perpetuo lungo l’out mancino. Un vero problema per il Sassuolo.

Sena 6,5 – Gran gara del brasiliano, grinta e cuore nel mezzo del campo (Dal 90′ Acampora s.v.)

Ricci 6 – Dirige i suoi a questa vittoria legando il gioco. Qualche volta eccede nel trattenere la palla.

Maggiore 6 – Il continuo muoversi gli permettono spesso di arrivare nell’area avversaria, senza creare pericolo. (Dal 90′ Chabot s.v.)

Verde 5,5 – Partita sottotono dell’esterno, non riesce mai ad accendersi. (dal 64′ Farias 6 – I suoi allunghi creano problemi al Sassuolo)

Agudelo 6,5 -La tecnica non gli manca e lui la usa per creare scompiglio nella metà campo avversaria, anche se sostituire Galabinov non è semplice.

Gyasi 6,5 – Tiene sulla corda la difesa avversaria finché non trova lo spunto che dà tre punti importantissimi.