Dopo il tonfo non definitivo ma quasi contro il Milan, i biancocelesti ospiteranno l’Udinese allo Stadio Olimpico, alle 21:00. La squadra di Inzaghi ha il morale basso, per via della sconfitta rimediata a Milano, che pregiudica quasi del tutto il cammino che potrebbe portare i romani in Champions. Correa è di nuovo fuori, proprio per l’infortunio riscontrato contro la franchigia di Gattuso, pertanto anche il lato fisico non sorride ai Laziali. I friulani, come i biancocelesti, vengono da una sconfitta tutt’altro che immeritata contro i giallorossi di Ranieri, dopo aver giocato una partita assolutamente degna.

Come arriva la Lazio

Di nuovo 3-5-2 per Inzaghi, che è costretto a schierare la coppia Caicedo-Immobile, in attacco. Confermati sia Lulic, che Romulo, entrambi titolari a Milano. La difesa a 3 invece sarà composta da Acerbi, Luiz Felipe e Bastos. Correa fuori per infortunio, come detto in precedenza. Il centrocampo biancoceleste sarà prettamente identico a quello di San Siro, con Leiva, Savic, Lulic, Romulo e Luis Alberto, con ovviamentre Strakosha tra i pali.

Come arriva l’Udinese

Zeegelaar torna titolare tra i bianconeri, ripreso completamente dal precedente infortunio. Okaka e Lasagna pronti ad offrire il loro contributo nel 3-5-2 dei Friulani. Non ci saranno Nuytinck e Behrami, di conseguenza il centrocampo bianconero sarà composto da Fofana, Mandragora, De Paul, D’Alessandro e Stryger Larsen. I 3 in difesa saranno De Maio, Ekong e Samir. Musso sarà il portiere titolare.

Probabili formazioni

Lazio (3-5-2): Strakosha, Luiz Felipe, Acerbi, Bastos, Romulo, Luis Alberto, Lucas Leiva, Milinkovic Savic, Lulic, Caicedo, Immobile.

Udinese (3-5-2): Musso, De Maio, Troost-Ekong, Samir, Stryger Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, D’Alessandro, Okaka, Lasagna.

Dove vederla

Sarà possibile assistere alla partita fra Lazio e Udinese, in programma il 17 aprile alle ore 21:00 allo stadio Olimpico di Roma, su Sky Sport. Sarà inoltre possibile visionare il match anche attraverso l’applicazione Sky Go, mediante i dispositivi mobili quali Smartphone e Tablet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *