Lazio-Spezia è la sfida valevole per il ventinovesimo turno di Serie A, che si giocherà Sabato alle 15:00. I biancocelesti arrivano dalla vittoria di misura contro l’Udinese e rincorrono il quarto posto distante sei punti, mentre lo Spezia dopo la vittoria contro il Cagliari è in cerca di altri importanti punti salvezza.

Qui Lazio

Simone Inzaghi riabbraccia tutti i Nazionali, sperando di non ritrovarli troppo stanchi dopo questi impegni ravvicinati. Non è ancora il momento di Luiz Felipe, dunque davanti a Reina tocca a Patric, Acerbi e Radu, sulle fasce i soliti Lazzari e Marusic, con il rientrante Fares pronto ad entrare a gara in corso. Rischia di non farcela Luis Alberto per una botta subita in allenamento, in preallarme Cataldi, Parolo e Pereira; il resto del centrocampo formato da Sergej e Leiva, con il tandem Correa e Immobile davanti.

Qui Spezia

Per Italiano i dubbi cominciano dal portiere, infatti rientra Provedel che insidierà fino all’ultimo un ottimo Zoet. In difesa va verso la panchina Erlic a causa di un infortunio, dunque ci saranno Ismajli con Terzi al centro e ai loro lati Bastoni e Ferrer. A centrocampo ci saranno gli azzurrini Pobega e Maggiore con Ricci al centro, sulle ali offensive Gyasi e Verde pronti a servire palle gol a Nzola, che rimane tallonato da Piccoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Calciomercato Lazio, le ultime su Andreas Pereira

Probabili formazioni

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Immobile, Correa.   Allenatore: Simone Inzaghi.

Spezia: (4-3-3):  Zoet: Ferrer, Ismajli, Terzi, Bastoni; Pobega, Ricci, Maggiore; Verde, Gyasi, Nzola.   Allenatore: Italiano.

Precedenti

Nelle partite ufficiali solamente due precedenti tra Lazio e Spezia, uno nel 1941 in Coppa Italia che terminò con la vittoria dei biancocelesti per 5-2, l’altro è la gara d’andata vinta per 2-1 dalla Lazio con le reti segnate da Immobile, Sergej e Nzola.

Dove vederla

La partita LazioSpezia sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN, oppure sul canale satellitare DAZN1 per chi ha aderito all’offerta Sky-DAZN.