Dopo la sconfitta di ieri sera a Cagliari subita dall’Inter di Luciano Spalletti, il derby di stasera assume ulteriore importanza per la corsa all’Europa che conta. I giallorossi attualmente sono a tre lunghezze dai nerazzuri e con una possibile vittoria di stasera si troverebbero a pari punti. Per i biancocelesti invece, potrebbe essere l’ultima chiamata per rimettersi sulla scia proprio per la corsa alla Champions League.

Derby numero 172 quello di stasera, gli uomini di Simone Inzaghi attualmente sesti a 38 punti, con una partita in meno, a meno sette dal quarto posto dove attualmente si trova il Milan di Gennaro Gattuso. I giallorossi di Eusebio Di Francesco invece, con la vittoria all’ultimo respiro contro il Frosinone, sono a meno uno dai rossoneri e a meno tre dai nerazzuri.

Nelle ultime ore i biancocelesti hanno svolto la rifinitura, saltata da Ciro Immobile a causa del problema alla coscia, sarà convocato ugualmente per la partita, ma con molta probabilità andrà in panchina. Infatti il mister biancoceleste con il forfait del bomber napoletano è pronto a schierare Correa al fianco di Caiçedo.

I giallorossi invece con il recupero lampo di Kostas Manolas, dovrebbero scendere in campo con la formazione tipo. Con un certezza in più rispetto al derby di andata Nicolò Zaniolo, pronto a scendere in campo sull’out di destra. Sarà anche la partita in cui Edin Dzeko dovrà trovare il primo gol in campionato all’Olimpico.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos; Acerbi; Radu; Romulo; Parolo; Lucas Leiva; Milinkovic-Savic; Lulic; Correa; Caiçedo

ROMA (4-3-3): Olsen; Florenzi; Manolas; Fazio; Kalarov; Cristante; De Rossi; Lo.Pellegrini; Zaniolo; Dzeko; El Shaarawy