Lazio-Inter sarà il big match della 24°giornata di campionato. Uno scontro al vertice in grado di delineare chi realmente potrà recitare il ruolo di anti-Juve. Le due squadre si sono rese protagoniste, fin qui, di un cammino straordinario e, per certi versi, inaspettato.

I nerazzurri hanno accumulato ben 54 punti, incassando solamente una sconfitta, proprio con i bianconeri a San Siro per 1-2, con la rete decisiva nel finale di Higuain.

Un percorso fantastico quello degli uomini di Conte che vantano, inoltre, la miglior difesa con solamente 20 gol subiti, dato che simboleggia l’immensa forza e solidità di un reparto che negli ultimi anni aveva spesso vacillato, mettendo in risalto il vero marchio di fabbrica dell’allenatore salentino.

I biancocelesti sono la vera sorpresa del campionato: 53 punti in classifica, solamente due sconfitte, di cui una proprio contro l’Inter per 1-0, miglior difesa del campionato, 20 gol incassati proprio come i meneghini, e 18 risultati utili consecutivi, tra cui ben 14 vittorie.

Olimpico sold out

Il teatro dove andrà in scena il big match sarà lo Stadio Olimpico di Roma, in cui alle 20:45 di domenica Lazio ed Inter daranno vita ad una battaglia che potrebbe rivelarsi fondamentale per vincere la guerra. I biglietti per assistere allo scontro d’alta classifica sono andati via in poche ore per ciò che concerne alcuni settori, Curva Nord e Tribuna Tevere, mentre per la Tribuna Monte Mario sembra essere rimasto a disposizione ancora qualche posto.

L’idea che ha preso piede in queste ultime ore, per raccogliere il massimo numero di tifosi, sembrerebbe essere quella di dividere la Curva Sud a metà: da una parte i tifosi di casa, in modo tale da garantire loro ulteriori posti a disposizione e, di conseguenza, alla squadra un maggiore supporto, dall’altra i sostenitori nerazzurri che, probabilmente, occuperanno tutto il settore ospiti a loro riservato.

Si preannunciano, dunque, spalti gremiti per un match che ha tutte le carte in regola per diventare uno dei più godibili sia a livello di campo sia sotto l’aspetto del tifo con la presenza stimata di 60.000 spettatori.