Sabato sera alle 20.45 all’Olimpico c’è Lazio-Bologna. I capitolini tornano subito protagonisti dopo la grande vittoria che ha bagnato l’esordio in Champions contro il Borussia Dortmund, ora Inzaghi spera di riprendere il cammino, per ora claudicante, anche in campionato. Di contro ci sarà il Bologna dell’ex Mihajlvoc, anch’esso in un momento grigio in campionato con soli tre punti, frutto di una vittoria e tre sconfitte.

Qui Lazio

Per Inzaghi diversi giocatori fuori per infortunio: Bastos, Escalante, Lazzari, Lulic, Proto, Radu. Nei tre di difesa ci sarà Hoedt insieme a Patric e Acerbi. Gli esterni di centrocampo saranno necessariamente Marusic a destra e Fares a sinistra. Conferme per il centrocampo con Lucas Leiva playmaker, con le due mezzali Milinkovic-Savic e Luis Alberto ai suoi lati. In avanti accanto ad Immobile possibile esordio da titolare per Muriqi.

Qui Bologna

Infermeria piena anche per Mihajlovic con le assenze al momento di De Silvestri, Dijks, Medel, Poli, Skov Olsen. Davanti a Skorupski, sulla destra Mbaye e Hickey a sinistra, centrali Danilo e Tomiyasu. Mediani saranno Schouten e Svanberg, con Palacio riferimento centrale davanti al terzetto Orsolini, Soriano e Barrow.

Probabili formazioni

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Hoedt, Acerbi; Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Immobile, Muriqi. Allenatore, Inzaghi.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. Allenatore, Mihajlovic.

Precedenti

Una sfida dalla lunga tradizione quella tra queste due squadre in Serie A, i precedenti sono stati 132. La Lazio si è imposta 51 volte, i felsinei 44, i pareggi sono stati 37. All’Olimpico lo scorso febbraio la Lazio ha vinto per 2-0.

Dove vederla

Lazio-Bologna è un’esclusiva DAZN, trasmessa in streaming con la app per abbonati sui vari dispositivi mobili. In tv sarà visibile sul canale 209 DAZN 1 della piattaforma satellitare Sky.