Domani la Roma volerà in Svizzera dove giovedì sera a Berna (ore 18.55) affronterà la Young Boys per la prima gara del girone di Europa League. Paulo Fonseca è in pieno tour de force e per l’occasione si affiderà al turn-over. Saranno risparmiati i titolari in vista della gara di campionato in trasferta contro il Milan, in programma lunedì alle ore 20.45. Il primo cambio del portoghese sarà in porta dove partirà Pau Lopez, il portiere titolare per una stagione che ha perso il posto a seguito di alcune prestazioni poco soddisfacenti. Il modulo sarà il 4-2-3-1, lo stesso che ha battuto il Benevento 5-2: in difesa senza Smalling (lieve distorsione al ginocchio sinistro) e Mancini (squalificato per tre giornate in Europa League), giocheranno Ibanez e Kumbulla centrali, gli esterni saranno Peres e Spinazzola. In linea mediana potrebbe riposare Veretout con Villar che prenderà il suo posto, accanto lui Cristante; sulla trequarti Perez, Pellegrini e Mkhitaryan; in attacco spazio a Mayoral che farà rifiatare Dzeko. Ieri è tornato ad allenarsi in gruppo Karsdorp, fermo dalla gara contro il Verona, sono ancora out Calafiori e Diawara (causa Covid-19).