Juventus-Spezia

Juventus-Spezia è l’anticipo del martedì sera, valido per la 25esima giornata di Serie A. I bianconeri hanno l’obbligo di ritornare alla vittoria, per provare ad accorciare le distanze che la separano dalle due milanesi, che la precedono in classifica.  All’Allianz Stadium arriva quello Spezia reduce da un punto nelle ultime due partite. I liguri viaggiano in una posizione abbastanza serena, ma abbassare la guardia potrebbe essere pericoloso.

Juventus

Andrea Pirlo recupera Danilo. Il brasiliano tornerà a comporre la difesa insieme a de Ligt e Demiral. A sinistra non è da escludere che Frabotta possa far rifiatare Alex Sandro. Stesso discorso per Buffon che potrebbe rilevare Szczesny. A centrocampo probabile l’impiego di McKennie, con Bernardeschi in panchina. In attacco toccherà ancora una volta la coppia Kulusevski-Ronaldo; gli altri sono indisponibili.

Spezia

Vincenzo Italiano dovrebbe confermare praticamente la formazione che ha affrontato il Parma. Gli unici cambi potrebbero essere in attacco, con Verde e Nzola pronti a comporre il tridente assieme a Gyasi. Saponara invece resterà fuori per infortunio.

Probabili formazioni

Juventus (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, De Ligt, Frabotta; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie; Kulusevski, Ronaldo. All. Pirlo.

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Erlic, S. Bastoni; Estevez, Ricci, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi. All. Italiano.

Precedenti

I precedenti tra le due compagini in serie A, sono rappresentati da una sola partita. Le due squadre si sono affrontate nella partita d’andata disputata sul neutro di Cesena e terminata col risultato di 4-1 in favore della Juventus grazie alla doppietta segnata da Ronaldo e alle reti di Morata e Rabiot e Pobega.

Dove vederla

La gara è in programma per martedì 2 marzo alle 20.45, verrà trasmessa in diretta TV esclusiva da Sky, per la precisione sui canali Sky Sport e Sky Sport Serie A. Ovviamente disponibile sia sul digitale terrestre che sul satellite. Sarà possibile seguire il match anche in streaming attraverso il sito o l’applicazione Sky Go, oppure attraverso la piattaforma Now Tv.