Dopo la presentazione di lunedì di Cristiano Ronaldo oggi è il giorno di Leonardo Spinazzola esterno sinistro ex atalantino.

Il ragazzo si vede e lo conferma è molto emozionato voleva la Juve a tutti i costi già dall’anno scorso ma poi rimase a Bergamo.

Ritorna da un grave infortunio al ginocchio ed è da una settiman che ha iniziato di nuovo a correre,la riabilitaizone prrocede e potrà essere a disposizione di mister Allegri per novembre.

Non vuole rischiare vuole essere in forma.

Gli chiedono cosa ritrova di nuovo dopo questi 4 anni lontano da Torino dove fece solo la preparazione estiva prima di essere prestato, e lui risponde Ronaldo.

Nessuno e neanche lui avrebbe mai pensato che il giocatore più forte al mondo potesse andare alla Juventus.

E’ felice e non vede l’ora di iniziare questa nuova avventura ha scelto la maglia numero 37 come all’Atalanta dove gli ha portato fortuna, anche perchè la maglia numero 7 è occupata, si fa una risata e dice che l’ha lasciata volentieri a CR7.

Conclude la sua conferenza stampa affermado che la squadra b che la Juventus appresta a fare è un opportunità importante per loro giovani.

Spinazzola continuerà con la riabilitazione per tornare a novembre in piena forma e cercare di mettere in difficoltà Allegri per le scelte.

L’inzio è incoraggiante,in bocca a lupo Leonardo.