La Juventus è pronta a scendere in campo contro il Milan in vista del prossimo match di campionato in programma domenica 9 maggio alle ore 20.45. Ecco quanto dichiarato alla vigilia del match dall’allenatore rossonero Pioli.

Le parole di Pioli

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match, l’allenatore rossonero Stefano Pioli ha dichiarato: “Domani sera sarà utile tutto il percorso che abbiamo fatto. Tutte le cose positive, tutte le difficoltà passate. Giocare da squadra matura e capire come interpretare la partita saranno caratteristiche fondamentali”Ha quindi proseguito: “È la partita più stimolante e affascinante, credo di sì. I sogni sono belli solo se si realizzano. L’abbiamo preparata con la nostra strategia come tutte le partite. Essendo così importante l’abbiamo preparata nel miglior modo possibile”.

Chi vince ha grandi possibilità di andare in Champions, ma non sarà finita domani sera. Ci sono tante altre partite. Avremo uno scontro diretto anche con l’Atalanta e questo ci rende padroni del nostro destino. Il calendario è questo, è strano trovare un turno infrasettimanale a due settimane dalla fine del campionato, ma dobbiamo pensare solo alla gara di domani. Vincere con la Juventus sarebbe un risultato straordinario. Ci saranno difficoltà, sono forti ma dovremo dimostrare le nostre qualità nei 90 minuti”.

Il Milan ha ancora benzina? “Assolutamente sì. È più importante l’aspetto mentale. Speravamo di essere qui, gli stimoli sono al massimo. Abbiamo l’energia per portare a termine questo campionato”.  Se servirà lo spirito visto il Rio Ave: “Sì, dovrà essere cosi, perché quella sera volevamo a tutti i costi ottenere l’obiettivo e domani può essere la partita della svolta”.