Juventus-Milan, una gara di cartello per la quarta giornata di Serie A. Il big match si giocherà domenica 19 settembre nel palcoscenico dell’Allianz Stadium, fischio d’inizio alle ore 20,45. Andiamo qui di seguito a vedere come i due tecnici interpreteranno la gara.

Juventus-Milan, la città di Torino domenica sera si accenderà in occasione di questa sfida ad alta tensione. Di fronte due big del nostro campionato in una situazione di classifica decisamente differente. La Juventus di Massimiliano Allegri ha infatti finora racimolato un solo punto contro l’Udinese, in seguito due sconfitte consecutive contro Empoli Napoli. Gli uomini di Pioli invece stazionano al primo posto in classifica con 9 punti, frutto delle tre vittorie contro Sampdoria, Cagliari Lazio.

Dubbi per Allegri

Il tecnico Allegri starebbe pensando chi schierare in difesa tra Bonucci, De Ligt e Chiellini, con i primi due in netto vantaggio. Davanti a Szczesny, oltre ai suddetti centrali, spazio a Danilo ed Alex Sandro sulle corsie esterne. Il terzetto di centrocampo dovrebbe essere formato da Locatelli, Bentancur e Rabiot. Tridente offensivo affidato a Morata supportato da Cuadrado e Dybala.

Ballottaggio Ibra-Giroud

Pioli potrà invece contare sul rientro di Ibrahimovic che si giocherà il posto con il recuperato Giroud in attacco. Dietro di lui spazio a Saelemaekers, Brahim Diaz ed uno tra Rebic e Leao, con il croato leggermente favorito. Tonali e Kessie in mediana a proteggere la difesa schierata con Kjaer e Tomori al centro, Calabria e Theo Hernandez sulle corsie esterne.

Le formazioni

Juventus (4-3-3): Szeczesny, Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro, Bentancur, Locatelli, Rabiot, Dybala, Cuadrado, Morata. Allenatore: Allegri.

Milan (4-2-3-1): Maignan, Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez, Kessié, Tonali, Saelemaekers, Brahim Diaz, Rebic, Ibrahimovic. Allenatore: Pioli.

I precedenti

Sono in totale 237le gare ufficiale tra Juventus e Milan, il bilancio vede i bianconeri in vantaggio con 93 successi e 339 reti segnate contro le 69 vittorie del Diavolo con 306 reti, sono ben 75 i pareggi. L’ultima vittoria del Milan risale al mese di maggio durante la scorsa stagione quando i rossoneri si imposero per 3-0 allo Stadium.

Dove vederla

La sfida tra Juventus e Milan sarà trasmessa a partire dalle 20,45 di domenica 19 settembre da Dazn in diretta esclusiva. Come di consueto, tramite l’apposita applicazione riservata agli abbonati, ci sarà la possibilità di seguire il match da pc, tablet e smartphone in streaming. Per coloro che invece avessero piacere di sentire raccontare le azioni salienti dell’incontro c’è la possibilità di seguire la Serie A nel pallone direttamente dalla pagina Facebook di Calcio Style.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Liverpool-Milan 3-2, l’orgoglio del Diavolo non basta: le pagelle