La peggior partita di Gattuso da quando è al Milan forse solo superata dalla sconfitta contro il Benevento dello scorso anno.

La partita

Partita giocata tutti arroccati in difesa da degna provinciale con solito fraseggio nella nostra area , contropiede sempre disorganizzato ed eseguito male, partita senza coraggio e personalità del Milan.Ciliegina di una mentalità mediocre è stata il cercare la gestione della palla nei minuti finali sullo zero a zero e sopratutto schierare Cutrone come ala senza modificare il modulo .

Milan brutto sopratutto dal punto di vista mentale, visto la classifica si pensava una partita e reazione diversa invece il cambio di mentalità rispetto alle ultime stagioni non c’è stata.

I voti

Donnarumma: voto 4, discreto fino al 90esimo inguardabile uscita sul goal di cardi, non è possibile continuare a perdere punti a causa di un portiere pagato 6 milioni l’anno.

Calabria voto 6, buona prestazione difensiva, invisibile in quella offensiva (sost. Abate 90’ SV)

Musacchio voto 4, fino al goal partita sufficiente perdersi Icardi in quel modo all ultimo secondo è da matita rossa

Romagnoli voto 6,5, ottimi interventi che hanno mantenuto il 0-0 fino al novantesimo

Rodriguez voto 6, stesso discorso per Calabria

Biglia voto 5, buona prestazione nei primi minuti poi solo copertura e nessuna fase di costruzione e nessun organizzazioni di gioco…

Kessie voto 5, una delle tante partite di corsa , forza ma nessuna sostanza , tanti e troppi passaggi sbagliati (sost. Bayayoko 84’ appena entra questo giocatore stranamente la partita si perde, a parte beccarsi un giallo il nulla cosmico.)

Bonaventura voto 4, impalpabile insistente per tutta la partita

Calhanoglu voto 4, ennesima partita impalpabile del turco qualche punizione e palla conquistata ma è troppo poco per una prestazione dignitosa.( sost Cutrone 73’ messo a fare l’ala da Gattuso ovviamente in un ruolo del genere non può essere incisivo)

Suso voto 5, L’unico che ha combinato qualcosa di propositivo dal centrocampo in su.

Higuain voto 4, peggiore partita da quando è al Milan del pipita non tocca mai palla e quando la tocca si fa sempre anticipare dalla difesa dell’Inter

Gattuso voto 4, pensa di allenare i rossoneri del Milan o quelli della Nocerina?? PROVINCIALE

Dichiarazioni di Gattuso:

Ai punti l’Inter meritava più di noi, ma ci sono tante cose positive oggi. Contro una squadra più fisica di noi abbiamo giocato un calcio che non ci piace e ci siamo riusciti lo stesso. Ci sono tante cose positive oggi, fino al 92′ la squadra ha saputo soffrire. Il rammarico è non aver sfruttato i contropiedi negli ultimi 15/20 minuti quando eravamo più freschi di loro”.

Su Donnarumma: “Non gli diciamo niente, è un errore di tutta la difesa: c’è l’errore di Musacchio, quello di Abate, Romagnoli che esce presto su quel passaggio. La colpa è di tutti.’’

La fisicità del match: “Quando vai a giocare così tanto sui contrasti, sulle seconde palle, quando devi rincorrere fai fatica. Dovevamo palleggiare di più e meglio, oggi non siamo riusciti a giocare pulito. Abbiamo chiesto agli attaccanti esterni di coprire molto, soprattutto a Calhanoglu e per questo poi abbiamo fatto molta più fatica”.

La mancanza di coraggio: “Cutrone l’ho fatto entrare per Calhanoglu che aveva speso tanto, ma non volevo cambiare assetto tattico perchè nel secondo tempo a parte i calci piazzati non abbiamo mai sofferto, poi andare al cross e metterli in difficoltà con la fisicità era inutile, gli fai il solletico”.