Gli impegni per le nazionali lasciano a Conte un conto salato sul piano delle assenze per le prossime settimane: dopo la positività di Brozovic con la Croazia, è stata riscontrata anche quella di Kolarov al rientro dagli impegni con la Serbia. Di sicuro l’ex giallorosso dovrà saltare i prossimi due impegni, con il Torino in campionato e la gara di Champions con il Real Madrid.

Il comunicato dell’Inter

Questa la nota dei nerazzurri: “FC Internazionale Milano comunica che Aleksandar Kolarov è risultato positivo al tampone effettuato ieri al rientro dalla convocazione con la propria nazionale. Il giocatore, completamente asintomatico, seguirà da ora le procedure previste dal protocollo sanitario“.

Kolarov è il nono nerazzurro a subire il contagio da Covid, prima di lui Radu, Skriniar, Bastoni, Nainggolan, Young e Gagliardini, poi guariti, e gli ultimi in ordine di tempo Padelli e Brozovic