La partita che chiude la giornata numero 36 è quella di San Siro tra Inter e Chievo stasera alle ore 21. Gara che ha un senso molto forte solo per i nerazzurri che scavalcati in classifica dall’Atalanta al terzp posto, dovranno tornare alla vittoria per tenere a distanza Milan, Roma e Inter. Polemiche sempre forti in casa interista, dove è dato per fatto l’arrivo di Conte la prossima stagione. Il Chievo viene a salutare la Scala del Calcio con l’idea di metter in mostra i propri giovani.

Qui Inter

Qualche assenza di troppo per Spalletti: mancheranno Brozovic, D’Ambrosio e De Vrij, i primi due squalificati, l’olandese per infortunio. In difesa spazio dunque a uno tra Cedric o Dalbert sulla fascia e a Miranda in mezzo. A centrocampo Vecino è recuperato ed è in ballottaggio con Gagliardini per affiancare Borja Valero, in attacco c’è il dubbio che sarà risolto all’ultimo tra Lautaro Martinez e Icardi, mentre sarà invariata la trequarti, dove Politano, Nainggolan e Perisic agiranno alle spalle del centravanti.

Qui Chievo

Come detto Di Carlo, ance a San Siro, metterà diversi giovani per intravedere la strada futura del Chievo che nel prossimo campionato ripartirà dalla cadetteria: Sorrentino, Giaccherini e Djordjevic per scelta della società. Rientrano dalle rispettive squalifiche Barba in difesa e Leris a centrocampo.In porta sarà confermato Semper. Davanti a lui Depaoli e Barba saranno gli esterni bassi, con il recuperato Bani e Cesar in mezzo. A centrocampo Nicola Rigoni sarà il regista, con Leris e il finlandese Hetemaj mezzali. In attacco il baby talento Vignato supporterà le due punte, che saranno Meggiorini e probabilmente Pellissier che saluterà San Siro per l’ultima volta, per lui è pronto il ritiro.

Probabili formazioni

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cedric Soares, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez. Allenatore, Spalletti.

Chievo (3-4-2-1): Semper; Depaoli, Bani, Cesar, Barba; Leris, N. Rigoni, Hetemaj; Vignato; Meggiorini, Pellissier. Allenatore, Di Carlo.

I precedenti

A Milano la sfida tra l’Inter e i clivensi si è disputata 16 volte, con un assoluto dominio dei padroni di casa: 11 vittorie e 4 pareggi, contro una sola sconfitta. 33 reti nerazzurre e 15 reti gialloblu. L’unica vittoria dei veronesi è datata 15/12/2001 esordio assoluto del Chievo a San Siro: il gol di Vieri non bastò a replicare alle reti di Corradi e Marazzina…era l’Inter di Ronaldo…

Dove vederla

Il Monday Night Inter-Chievo sarà trasmesso in esclusiva in diretta Sky, numero 202 e 251 del satellite e 473 del digitale terrestre. Gli abbonati, inoltre, potranno seguire la partita anche in streaming collegandosi alle applicazioni Sky Go e Now Tv con i loro pc, tablet e smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *