Nell’anticipo serale delle 20.30 nel settimo turno del nostro massimo campionato, il Cagliari di Rolando Maran fara’ visita al Meazza all’Inter di Luciano Spalletti reduce da un filotto di vittorie che ne hanno rivitalizzato le sorti e lo spirito.

Cagliari

Sara’ sicuramente un match arduo per gli isolani che invece dal loro canto non stanno attraversando un periodo di particolare brillantezza e che solo grazie ad una prodezza del loro portiere che ha neutralizzato un calcio di rigore in pieno recupero, sono riusciti ad evitare mercoledi sera nel turno infrasettimanale contro la Sampdoria, la prima sconfitta interna.
Si presume quindi un atteggiamento prudente dei sardi nel tentativo di portar via almeno un punticino da San Siro.

Per il Cagliari pochi dubbi su chi affianchera’ in attacco Pavoletti, il prescelto dovrebbe Sau rimasto a riposo mercoledì, con Joao Pedro e Ionita a contendersi il ruolo di trequartista.
In regia torna Bradaric dal 1′, mentre in difesa Pisacane potrebbe essersi guadagnato la riconferma ai danni di Romagna. In infermeria resta il solo Ceppitelli.

Inter

Di contro l’inter cerca la quarta affermazione consecutiva in campionato e sembrerebbe avere tutte le carte in regola per poterla centrare, avendo dato netta dimostrazione di una ripresa generale dal punto di vista mentale , nonche’ di un applicazione collettiva condita da grinta, cattiveria e coesione di intenti che sembravano essersi smarriti in questo inizio di campionato.
Insomma sembrerebbe a priori una partita dall’esito finale scontato ,ma e’ bene fare attenzione perche’ i nerazzurri di fronte si troveranno un avversario per niente rassegnato al ruolo di vittima sacrificale.

Per L’Inter in vista dell’impegno champions di mercoledi prossimo si prevede un discreto turnover, ci sarà spazio dunque per   Miranda che ha recuperato e certamente farà rifiatare uno tra De Vrij o Skriniar, mentre Dalbert dovrebbe essere proposto sulla corsia di sinistra della difesa al posto di Asamoah, Gagliardini sicuramente in mezzo al posto di Vecino ad affiancare Brozovic in mediana, mentre qualche dubbio c’e ancora in avanti dove due tra Icardi Candreva, ,Nainggolan e Perisic potrebbero riposare per far spazio a Politano e Keita dal 1′.

Sempre out Vrsaljko che però probabilmente avendo recuperato sarà a disposizione già per il match di champions in Olanda.

Probabile formazione

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Miranda, Dalbert; Gagliardini,Brozovic;
Politano,Najngoolan,Keita;
Icardi.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Klavan, Padoin; Barella, Bradaric, Castro; Joao Pedro; Pavoletti, Sau.

I Precedenti

Il Match Inter-Cagliari è stato giocato per ben 76 volte, con 36 vittorie dell’Inter, 27 pareggi e 13 vittorie del Cagliari. Anche nei goal fatti i nerazzurri sono in vantaggio 128 a 77.

Dove vederla

Inter Cagliari sara’ trasmessa in esclusiva per gli abbonati su DAZN a partire dalle 20,30 di sabato 29 Settembre.