Infortunati Lazio-Milan: dal resoconto dell’allenamento odierno, si evince come solo un calciatore possa considerarsi arruolato in gruppo già da oggi.

All’indomani della bruciante sconfitta subìta tra le mura (ben poco) amiche di San Siro contro il Sassuolo di De Zerbi, con la doppietta di Raspadori che ha letteralmente mandato all’inferno il Diavolo rossonero, a Milanello è già tempo di preparare un Lazio-Milan dal brivido Champions.

Secondo quanto appreso dall’allenamento tenutosi in mattinata, le condizioni degli infortunati d’eccellenza in casa rossonera continuano a destare particolari grattacapi a Mister Pioli: Zlatan Ibrahomovic, freschissimo di rinnovo contrattuale che suggellerà il personalissimo patto tra il numero 11 svedese e il Diavolo, ha svolto un allenamento differenziato dal resto gruppo.

Potrebbe interessarti anche questo articoloMilan-Ibrahimovic, fumata bianca in arrivo: i dettagli del rinnovo

Le condizioni del totem rossonero, dunque, verranno valutate fino a pochi istanti dal match dell’Olimpico, analogamente quanto concerne la situazione legata a Theo Hernandez, la cui presenza è in forte dubbio. L’unico calciatore arruolabile, al momento, pare Ismael Bennacer:  il metronomo algerino pare aver dunque smaltito il colpo subìto alla caviglia nel vittorioso match contro il Genoa. Le tre fondamentali pedine dello scacchiere rossonero proveranno a stringere i denti per quella che si rivelerà una partita decisiva ai fini della classifica finale.