Domenica alle ore 15 va di scena il Derby triveneto Hellas Verona-Udinese. Gli scaligeri nonostante lo 0-0 contro la Roma, hanno in classifica tre punti dategli dal Giudice Sportivo a causa dell’irregolarità nella distinta giallorossa. Per l’Udinese invece è l’esordio in campionato, visto che sarà in campo il prossimo mercoledì nel recupero della prima giornata contro lo Spezia.

Qui Hellas Verona

Juric deve fare la conta degli infortunati: Empereur, Magnani, Danzi e Lazovic. Nel 3-4-2-1, dietro al riferimento Di Carmine, sulla trequarti potrebbero giostrare Benassi e Zaccagni. Nei quattro del cetrocampo ci saranno Faraoni e Dimarco esterni e ameze e Miguel Veloso interni di centrocampo. In difesa, Cetin, Gunter e Lovato dovrebbero comporre la linea a tre davanti al portiere Silvestri.

Qui Udinese

Gotti punta al proprio modulo di riferimento il 3-5-2, con il vociferato in ambito di mercato Okaka e Lasagna partner d’attacco. Walace fungerà da regista con De Paul e Coulibaly mezzali. Sulle corsie esterne Ter Avest a destra e Ouwejan sulla corsia opposta. Davanti a Musso, difesa a tre con De Maio e Samir e Becao.

Probabili formazioni

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Gunter, Lovato; Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco; Benassi, Zaccagni; Di Carmine. Allenatore, Juric.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Samir; Ter Avest, De Paul, Walace, Coulibaly, Ouwejan; Lasagna, Okaka. Allenatore, Gotti.

Precedenti

Quello che andrà in scena domenica sarà il Derby numero 33 in Serie A, nei precedenti totale parità, 10 vittorie per parte e 12 pareggi. Nella scorsa stagione entrambi gli incontri terminarono per 0-0.

Dove vederla

Hellas Verona-Udinese è un’esclusiva DAZN, per cui sarà visibile in streaming attraverso l’applicazione scaricabile sui vari dispositivi mobili. In tv è trasmessa sul canale 209 DAZN 1, nella piattaforma satellitare