Eusebio Di Francesco rischia la panchina. Dopo solo 3 giornate di campionato, l’allenatore dell’Hellas Verona rischia seriamente di essere già esonerato

La panchina di Eusebio Di Francesco comincia a traballare. Il tecnico ex Cagliari, che lo scorso anno fu esonerato alla 19esima di campionato, potrebbe di nuovo lasciare anzitempo il campionato di Serie A. Difficilmente l’Hellas Verona deciderà di esonerare Di Francesco già dopo la sconfitta di ieri contro il Bologna, ma il club veneto avrebbe cominciato a riflettere sulla posizione del tecnico. Con zero punti fatti in tre giornate, tre reti realizzate e sette subite, l’inizio degli scaligeri è stato disastroso. Per questo motivo, salvo ribaltoni clamorosi, Di Francesco dovrebbe avere l’opportunità di riscattarsi ancora in casa, proprio contro la sua Roma nella gara di domenica in programma alle 18.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Hellas Verona, Simeone sicuro: “Ti porterò la mia garra”

Hellas Verona, ecco la lista dei possibili sostituti di Di Francesco

Di Francesco Hellas Verona
Secondo le ultime notizie in arrivo dall’Hellas Verona, infatti, in caso di esonero i maggiori indiziati a sedersi sulla panchina del club veneto  al posto di Di Francesco sarebbero Rolando Maran (ieri in tribuna allo stadio Dall’Ara) e Beppe Iachini. Maran, che ha già lavorato a Verona ma sulla panchina del Chievo Verona, conosce benissimo l’ambiente e aspetta una chiamata dalla Serie A (dove c’è anche la Salernitana), mentre Iachini è un vero “specialista delle salvezze” ed è reduce da quella con la Fiorentina. Un impegno durissimo per il Verona che dovrà cercare di fare punti contro la squadra di Josè Mourinho. Anche una “buona prestazione” potrebbe salvare Di Francesco che però si giocherebbe la permanenza nell’impegno infrasettimanale contro la Salernitana.
Una sconfitta fragorosa contro i capitolini, tuttavia, potrebbe mettere in discussione la posizione del tecnico ma a quel punto per Setti e tutto l’Hellas il tempo per cambiare sarebbe pochissimo.