Domenica alle ore 15 al Bentegodi di Verona per la venticinquesima giornata c’è la partita Hellas Verona-Cagliari, un sfida che fino a qualche giornata fa poteva essere tra le due formazioni che si sono rese come nuove protagoniste della stagione: l’Hellas sta continuando a stupire, il Cagliari nonostante la buona classifica vive un’involuzione preoccupante, sono ormai dieci le gare senza vittoria per Maran.

Qui Hellas Verona

Per Juric assenze pesanti: Veloso mancherà in regia per squalifica, mentre l’attacco con le assenze per infortunio di Pazzini e Borini è decimato. Il tecnico punterà su Pessina in mediana per sostituire il portoghese. In attacco Zaccagni e Verre dovrebbero supportare l’unica punta Stepinski, ma ci sono possibilità anche per Eysseric e Di Carmine. Difesa titolare con Rrahmani, Kumbulla e Gunter.

Qui Cagliari

Maran, rispetto all’ultima gara interna persa col Napoli, può contare sul rientro di Nainggolan che ha scontato la giornata di squalifica e quello di Rog, tornato dall’infortunio e che sostituisce Nandez, a propria volta squalificato. In settimana è stato rioperato Pavoletti, alla fine assente in tutta questa stagione per il Cagliari. In difesa possibile conferma di Walukiewicz sulla destra e Pellegrini sulla corsia opposta.

Probabili formazioni

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Pessina, Amrabat, Lazovic; Zaccagni, Verre; Stepinski. Allenatore, Juric.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Walukiewicz, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Rog, Cigarini, Ionita; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. Allenatore, Maran.

Precedenti

Il match tra scaligeri e sardi in Serie A ha visto 14 precedenti a Verona ed il bilancio vede in netto vantaggio i padroni di casa. 8 vittorie gialloblù contro una isolana, mentre i pareggi sono stati 5. Il conto dei gol fatti, vede sempre in vantaggio i gialloblù con 20 reti rispetto alle 10 degli ospiti. All’andata alla Sardegna Arena finì in parità 1-1, reti di Castro e Faraoni.

Dove vederla

La sfida Hellas Verona-Cagliari è un’esclusiva DAZN, per cui la partita è visibile in streaming mediante l’applicazione scaricabile sui vari dispositivi mobili. Inoltre, per i clienti Sky che hanno attivato l’offerta, la sfida sarà trasmessa su DAZN1, canale satellitare 209.