Domenica, all’ora di pranzo, allo stadio Luigi Ferraris di Genova andrà in scena il match fra il Genoa e la Juventus, valevole per la ventottesima giornata di serie A. Il Grifone, reduce dalla sconfitta subita al Tardini, non vince dalla gara del Marassi contro la Lazio, ma può comunque vantare una posizione di classifica abbastanza tranquilla. I bianconeri, gasati dalla serata magica dello Stadium contro l’Atletico, vogliono continuare la loro striscia pazzesca (tutte vittorie e tre soli pareggi) per chiudere la pratica scudetto il prima possibile.

Genoa

Il Grifone sogna di ripetere la grande impresa della partita di andata, dove riuscì a strappare un punto alla Vecchia Signora (1-1 grazie alla rete di Bessa). Per provare a far male ai bianconeri Prandelli si affiderà ad un 4-4-2, con Radu che dovrebbe riprendersi il posto fra i pali. In mezzo alla difesa Gunter sembra essere preferito a Zukanovic, mentre Pereira risulta esere in vantaggio su Biraschi per un posto sulla fascia destra. In mezzo al campo, insieme a Radovanovic, spazio a Rolon che dovrebbe sostituire Bessa, con Lerager e Lazovic sugli esterni. Davanti confermatissima la coppia Kouamé-Sanabria.

Juventus

Allegri può contare su una rosa di altissimo livello, in tutti i suoi componenti. Proprio per questo il tecnico livornese rivoluzionerà la formazione rispetto agli 11 scesi in campo martedì. Davanti al grande ex Perin, la coppia di centrali sarà formata da Bonucci e Caceres. A sinistra torna Alex Sandro, con Cancelo confermato a destra. In mezzo la regia di Pjanic sarà supportata da Bentancur e Matuidi. Davanti accanto all’inamovibile CR7, spazio a Dybala e Bernardeschi, autore di una prova fenomenale nella sfida contro l’Atletico.

Probabili formazioni

GENOA (4-4-2): Radu; Pereira, Romero, Gunter, Criscito; Lerager, Radovanovic, Rolon, Lazovic; Sanabria, Kouamè.

JUVENTUS (4-3-3): Perin; Cancelo, Bonucci, Caceres, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Bernardeschi, C. Ronaldo.

I precedenti

Le due squadre si sono affrontate 103 volte, con un bilancio favorevole ai bianconeri: sono 62 le vittorie della Juve contro i 20 successi rossoblu, l’ultimo datato 27/11/2016 (3-1). All’andata il Genoa riuscì a strappare un punto dal fortino bianconero, grazie alla rete di Bessa che, complice una dormita della difesa dei torinesi, pareggiò il vantaggio iniziale di CR7.

Per quanto riguarda le gare giocate a Genova, su 51 incontri la Juve ha ottenuto 22 vittorie contro i 18 successi genoani e gli 11 pareggi. La gara dello scorso anno finì 4-2 per la Juve, grazie alla straordinaria tripletta di Dybala che rispose al doppio vantaggio iniziale del Grifone.

Dove vederla

La partita sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva, in HD, su DAZN, il servizio di eventi sportivi in streaming di proprietà di Perform Group.