Home » Serie A » Frey: “Maignan sembrava fosse li da anni ed Onana..”
Serie A

Frey: “Maignan sembrava fosse li da anni ed Onana..”

L’ex portiere Sébastien Frey ha rilasciato un’intervista ai colleghi di Sportpaper.it. Vediamo cosa ha dichiarato in merito ai portieri di Milan ed Inter.

Sébastien Frey ha militato nelle fila di diverse squadre del campionato italiano, tra cui Fiorentina e Parma. Il francese è intervenuto ai  microfoni dei colleghi di Sportpaper.it parlando di diversi temi.

Frey

Qui di seguito vi riportiamo una parte delle sue dichiarazioni. Partendo dalla risposta su quali siano le squadre che lo hanno sorpreso: “Beh, la Fiorentina perché, nonostante anni difficili, ora con Italiano è riuscita a fare un buon Campionato. Poi non posso non dire Milan e Napoli, che hanno fatto molto bene. La squadra di Pioli perché nessuno si aspettava che potesse vincere lo Scudetto. Dispiace per il Napoli invece che si è perso ma resta una squadra molto forte.”

TI POTREBBE INTERESSAR ANCHE >>> Milan, quando firmerà Origi

Frey: “Giusto il rinnovo di Handanovič”

L’ex portiere ha dato il suo parere anche sugli estremi difensori di Milan ed Inter, Maignan ed Onana: “Sono due portieri che mi piacciono. Onana ha già dimostrato nell’Ajax e nelle Coppe Europee di essere un portiere maturo anche se non ha ancora giocato in Serie A. Sono molto curioso di vederlo soprattutto nella sfida con Maignan, che rispecchia il Milan, visto che è stato continuo ed ha fatto degli interventi decisivi per il Campionato e mi ha impressionato.”

Ha proseguito dicendo: “Dei due mi piacciono il loro carisma e la loro personalità. Poiché il portiere francese si è imposto subito in una piazza come Milano e sappiamo quant’è difficile farlo in una grande squadra. Sembrava fosse lì da anni e questo non è da tutti. Auguro lo stesso ad Onana, che può essere l’alternativa giusta come vice Handanovič.”

Inoltre da la sua opinione sulla correttezza del rinnovo del Capitano dell’Inter: “Sì, è un segno di ringraziamento verso questa maglia e per quello che ha dato in questi anni. E’ un portiere che si è meritato la fascia da Capitano. E quando l’Inter era in difficoltà ha tirato sempre fuori qualcosa. Non era giusto escluderlo vista l’età anche se il cambio portieri ci sta. Ma, ripeto, giusto che rimanga all’Inter, è un segno di rispetto nei suoi confronti.”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Inter, deciso il sacrificio per far posto a Lukaku: i dettagli

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A