Domenica alle ore 18 al Franchi c’è il fischio di inizio di Fiorentina-Udinese. I viola arrivano da una settimana densa di polemiche dopo il pareggio esterno contro lo Spezia e le continue voci sul futuro di Iachini, I friulani nell’ultima gara hanno ottenuto la prima vittoria e l’ambiente è più sereno.

Qui Fiorentina

Per la gara contro l’Udinese si potrebbe vedere una Fiorentina più offensiva con l’inserimento di Callejon lungo la corsia destra. Da capire se Iachini resterà con il modulo 3-5-2 o passerà ad un 3-4-3 dove Castrovilli e Bonaventura potrebbero perdere inizialmente la maglia. In avanti titolare dovrebbe essere Kouamé. Probabile il rientro di Pulgar con Ambarat “liberato” nel ruolo di mezzala.

Qui Udinese

Per Gotti ci sono alcune assenze importanti: Musso fra i pali, Jajalo e Mandragora a centrocampo e Stryger Larsen sulla corsia di destra. Modulo speculare alla Viola con un 3-5-2: difesa formata da Becao, l’ex De Maio e Samir. A centrocampo il desiderio di mercato gigliato De Paul, Arslan e Pereyra. Sulle corsie esterne Molina e Ouwejan con Lasagna e Okaka di punta.

Probabili formazioni

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Callejon, Amrabat, Pulgar, Bonaventura, Biraghi; Kouamé, Ribery. Allenatore, Iachini.

UDINESE (3-5-2): Nicolas; Becao, De Maio, Samir; Molina, De Paul, Arslan, Pereyra, Ouwejan; Lasagna, Okaka. Allenatore, Gotti.

Precedenti

I precedenti tra le due formazioni sono 88: il bilancio è a favore dei viola con 41 vittorie a fronte di 20 sconfitte, i pareggi sono stati 27. A Firenze il bilancio è ancora più netto per i gigliati con 29 vittorie e 5 sconfitte.

Dove vederla

Fiorentina-Udinese è un’esclusiva Sky, trasmessa sui canali 202 e 251 del satellite e sul 483 del digitale terrestre. Inoltre per chi volesse seguire la sfida in streaming lo puà fare con le app per abbonati

[smiling_video id="136500"]