Domani, 20 Gennaio, alle ore 15:00 Fiorentina e Sampdoria scenderanno in campo allo stadio Artemio Franchi di Firenze per disputare la prima partita del girone di ritorno dell’attuale campionato.Si tratta di una partita di grande importanza per entrambe le formazioni, dato che sono distanziate di soli 3 punti in classifica; infatti i blucerchiati vantano 29 punti mentre i gigliati ne hanno 26.Quindi assisteremo ad un match rilevantissimo ai fini soprattutto della lotta per un piazzamento in Europa League

PROBABILI FORMAZIONI:

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Ger. Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Fernandes, Veretout, Benassi; Chiesa, SimeoneMirallas (Muriel). Allenatore: Pioli.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Jankto; Ramirez; Caprari, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo. Indisponibili: Linetty, Barreto.

In realtà è fortemente probabile che Pioli faccia esordire il neoacquisto Muriel e si orienti per una difesa a tre, mentre Giampaolo certamente non modificherà il suo solito schema di gioco.

Precedenti e curiosità:

La Fiorentina deve assolutamente vincere per continuare a sperare in un piazzamento in Europa League, e deve anche sfatare un tabù:nelle ultime sei partite non ha mai battuto la Samp, totalizzando quattro pareggi e due sconfitte.Inoltre i viola hanno vinto solo una volta, contro l’Empoli, nelle ultime cinque partite in casa.Gli uomini di Pioli dovranno prestare particolare attenzione a Caprari che è andato in gol in quattro delle cinque partite giocate contro i viola. Nel girone di andata Sampdoria-Fiorentina coincise con la prima di campionato ed al gol di Simeone rispose proprio Caprari.