Fiorentina

Dopo la sconfitta per 3-0 contro l’Atalanta, c’è stato un incontro tra una delegazione di tifosi della Fiorentina e un gruppo ristretto di calciatori guidati da mister Prandelli. Oltre al tecnico di Orzinuovi, infatti, ci hanno messo la faccia, in ordine, Ribéry, Biraghi e Pezzella, con Venuti e Cáceres che hanno fatto la loro parte (possibili anche le presenze di Borja Valero e Callejón).

Fiorentina, la svolta(?) con il Sassuolo

Dal 16 dicembre, ovvero dall’1-1 in casa contro il Sassuolo, la squadra ha reagito diversamente e le brutte prestazioni fin lì fatte sono state cancellate. Dopo Bergamo, non lo dimentichiamo, sono arrivati 9 punti in 6 partite di campionato (non contiamo la Coppa Italia) con 2 vittorie, 3 pareggi ed 1 sconfitta. Non male per come si era messa la situazione.
Adesso, però, guai a mollare un centimetro e quella contro i neroverdi dev’essere ricordata come la gara della svolta