Una Juve maestosa supera l’ostacolo Fiorentina con un’altra prova di grande carattere. Dopo un ottimo avvio viola, i bianconeri prendono le redini del gioco e trovano il vantaggio con Bentancur. Nella ripresa ci pensano uno straordinario Chiellini ed il solito CR7 a chiudere la pratica.

Le pagelle dei bianconeri

Szczesny: voto 6,5. Partita attenta per il numero 1 bianconero senza doversi esibire in grandi interventi. Quando viene chiamato in causa, però lui c’è sempre.

De Sciglio: voto 6,5. Buona partita per il terzino bianconero sia in fase di spinta che in contenimento. Ha dimostrato anche stasera l’ottimo momento di forma che sta vivendo.

Bonucci: voto 6. Prestazione con qualche errore di troppo. Non dimostra lucidità in alcune circostanze senza però correre grossi pericoli.

Chiellini: voto 7,5. Ennesima ottima prestazione per il capitano bianconero: roccioso in difesa e temerario quando avanza. Poi se si mette anche a fare questi gol…

Cancelo: voto 6. Partita dai due volti per il portoghese. Alterna ottime giocate ad errori banali. Quando accelera però sono guai per gli avversari.

Cuadrado: voto 6. Non una grandissima serata per il colombiano. Commette troppi errori non da lui, ma ha la scusante di aver giocato da mezzala, in un ruolo non suo.

Bentancur: voto 7. L’uruguaiano continua imperterrito il suo percorso di crescita con un’altra ottima prestazione condita da un gran gol: un sinistro chirurgico che si infila nell’angolino.

Matuidi: voto 5,5. Non è il francese delle migliori occasioni. È sempre importantissimo per gli equilibri bianconeri, ma stasera si vede davvero poco in fase di costruzione. Ci può stare una serata opaca.

Mandzukic: voto 5,5. Altra serata di enorme sacrificio per il croato. Lotta come un leone, mettendosi a totale disposizione della squadra. Peccato che il suo ruolo sia l’attaccante…

Dybala: voto 7.Ottima prestazione per l’argentino, a dimostrazione di quanto sia cresciuto in questa stagione. Gioca da “tuttocampista” , come dice Allegri, ed inventa un assist delizioso per il gol di Bentancur. Una Joya sempre più convincente.

Cristiano Ronaldo: voto 6,5. Non una grande serata per il portoghese, ma nonostante tutto riesce a rendersi pericoloso in varie occasioni. Si dimostra glaciale dal dischetto per segnare la rete che lo porta in cima alla classifica marcatori con Piatek. La notizia: la prima sostituzione della sua storia bianconera.

Bernardechi s.v.

Douglas Costa s.v.

Kean s.v.

All. Allegri: voto 7. Una Juve che stravince a Firenze dimostra una tenuta fisica e mentale da squadra di livello assoluto ed il merito è soprattutto suo.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *