Il posticipo della domenica sera sarà al Franchi tra Fiorentina e Inter. I viola, in un periodo nerissimo e con la panchina di Montella appesa ad un filo, senza contare della pessima notizia dell’intervento chiurgico a cui oggi si sottopone Ribery, accolgono la capolista, rabbiosa per l’uscita dalla Champions dopo la sconfitta in settimana col Barcellona e ora punterà tutto sulla corsa allo scudetto.

Qui Fiorentina

Montella recupera Badelj e Pezzella, ma perde per un paio di mesi Ribery. Probabile il ritorno al 3-5-2 con praticamente la formazione per diverse partite aveva fatto bene, prima di perdere il filo e raccogliere troppi risultati negativi. Sulla destra dovrebbe tornare Lirola, in avanti accanto a Chiesa, favorito Vlahovic, con Pedro e Boateng pronti a sflilare la maglia da titolare al giovane serbo.

Qui Inter

Per Conte sempre problemi in mediana con le assenze per infortunio di Sensi, Barella e Gagliardini. D’Ambrosio in vantaggio su Candreva a destra, con Borja, Brozovic e Vecino ancora in cabina di regia e Lazaro al posto dell’ex della sfida Biraghi a sinistra. Davanti solito tandem Lukaku e Lautaro. In difesa ballottaggio Godin-Bastoni.

Probabili formazioni

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic. Allenatore, Montella.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Vecino, Borja Valero, Brozovic, Lazaro; Lukaku, Lautaro Martinez. Allenatore, Conte.

Precedenti

A Firenze ci sono 81 precedenti tra viola e nerazzurri. Il bilancio è favorevole alla Fiorentina con 29 vittorie e 18 sconfitte, i pareggi sono stati 34. Le reti dei padroni di casa 124, quelle degli ospiti 93.

Dove vederla

La partita del Franchi di domenica 15 delle 20.45 sarà trasmessa da Sky, canale 202 del satellite e 472 del digitale terrestre. Inoltre per chi è abbonato ai servizi la partita sarà disponibile in streaming con le applicazioni Sky go e Now Tv.