Domenica, allo stadio Castellani di Empoli, alle ore 15 i toscani ospiteranno il Sassuolo per il match valevole per la ventiquattresima giornata di serie A. I padroni di casa, reduci dalla sconfitta dell’Olimpico contro la Lazio, inseguono un successo che manca dal 9 dicembre nella gara vinta 2-1 contro il Bologna. I neroverdi, autori fin qui di un ottimo campionato, arrivano ad Empoli con la voglia di cancellare in fretta la sconfitta del Mapei Stadium contro la Juve.

Empoli

Tra le file azzurre potrebbe esserci una sorpresa in porta, dove il recuperato Dragowski potrebbe sostituire Provedel. In difesa Dell’Orco è in vantaggio nel ballottaggio con Rasmussen. Qualche dubbio in mezzo al campo: Acquah potrebbe essere schierato per optare per un 4-3-3 con Krunic spostato più avanti, altrimemti potrebbe essere scelto Veseli per confermare il classico 3-5-2. Iachini può sorridere con il rientro in gruppo di La Gumina, che dovrebbe però partire dalla panchina. In attacco spazio dunque a Farias nel tandem con Caputo.

Sassuolo

In difesa dovrebbe essere confermata la coppia Magnani-Peluso, con Ferrari che dovrebbe accomodarsi ancora in panchina. De Zerbi recupera Duncan che prenderà posto nel centrocampo a 3 con Locatelli e Sensi. Dubbi in attacco, dove Berardi, vittima di una sindrome influenzale, potrebbe essere sostituito da Brignola, per completare il trio con Djuricic e Babacar.

Probabili formazioni

EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Traorè, Bennacer, Krunic, Pasqual; Farias, Caputo.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio; Duncan, Sensi, Locatelli; Brignola, Babacar, Djuricic.

I precedenti

Le due compagini si sono affrontate 7 volte in serie A, con un bilancio nettamente a favore degli emiliani: 5 vittorie neroverdi (fra cui il match dell’andata del Mapei Stadium dove il Sassuolo ha battuto gli azzurri per 3-1) contro i soli 2 successi toscani.

Per quanto riguarda le gare giocate al Castellani, l’Empoli ha ottenuto 2 successi contro una sola vittoria dei neroverdi.

Dove vederla

La partita sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva, in HD, su DAZN, la piattaforma online di eventi sportivi in streaming di proprietà di Perform Group.