Una parte del calcio italiano scopre le positività di Matuidi Zaccagni, ultimi in ordine di tempo, al Coronavirus e una parte già vuole tornare a riprendere gli allenamenti sospesi in via precauzionale e, in alcuni casi, obbligatoria a causa dello stato di quarantena osservato da intere squadre.

La Lazio ha comunicato tramite il proprio sito che la squadra e staff tecnico torneranno ad allenarsi al centro sportivo di Formello da lunedì 23 marzo.

Ecco la nota della società:

“I biancocelesti torneranno a lavorare all’interno del Centro Sportivo di Formello nella giornata di lunedì prossimo, 23 marzo”.

Questa decisione è avvenuta qualche giorno dopo la presunta polemica nata tra il presidente laziale Claudio Lotito e quello juventino, Andrea Agnelli, quest’ultimo contrario all’eventualità che i giocatori potessero tornare ad allenarsi, almeno per il momento.