Primo giorno di lavoro per i nerazzurri ad Appiano Gentile, dove il capitano Mauro Icardi li ha accolti in quanto era andato a passare la notte nella storica sede del ritiro nerazzurro. Preparazione che quest’anno si svolgera’ alla Pinetina proprio su esplicita richiesta di mister Spalletti, per non perdere preziose ore di allenamento. Si perche’ la scorsa stagione per i nerazzurri si era aperta con lunghi spostamenti in aereo, mentre quest’anno la richiesta (poi esaudita) e’stata quella di avere tutte le amichevoli qui in europa. Agli ordini di Luciano Spalletti questa mattina l’Inter si è presentata al gran completo, fatta eccezzione per i quattro nazionali impegnati ai mondiali.

Afar da cornice al primo giorno della preparazione arrivano due notizie di mercato. La prima e’ che Florenzi e la Roma si stanno allontanando sempre di piu’, con i nerazzurri pronti ad offrire all’esterno destro romano un contratto da quattro milioni netti all’anno; la seconda newsn è l’apertura del Barcellona al prestito con obbligo di riscatto per Rafinha. Il club blaugrana avrebbe aperto in quanto fino ad oggi non sono pervenute in Spagna offerte di altre squadre per il trequartista brasiliano.

Sul fronte Dembelè invece, fino a venerdi (giorno della chiusura del mercato in Cina) se non ci dovessero essere novità, allora i nerazzurri potrebbero avere ottime chanches di tesserare il forte centrocampista belga amico di Nainggolan, anche se la richiesta del Tottenham è davvero esosa (30-35 milioni di euro) considerando l’età del giocatore che ha superato i trenta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *