Sabato 9 marzo alle ore 20.30 allo stadio Marco Antonio Bentegodi di Verona il Chievo ospiterà il Milan nell’anticipo serale della 27esima giornata di serie A. I veneti, penalizzati di tre punti, sono attualmente in fondo alla classifica, mentre i rossoneri occupano il terzo posto in classifica con 48 punti frutto di 13 vittorie, 9 pareggi e 4 sconfitte. Sebbene sulla carta appaia una partita senza particolari problemi per la squadra di Gattuso, la realtà suggerisce di andare cauti coi pronostici in quanto il Chievo è una squadra dal grande orgoglio che venderà cara la pelle davanti ai propri tifosi mentre a soffrire potrebbe essere proprio il Milan che entrerà in campo per fare i tre punti obbligati ed il logorìo mentale, più che quello fisico, potrebbe fare brutti scherzi. Sarà una gara da preparare bene soprattutto su questo punto, Gattuso dovrà essere bravo ad instillare nei suoi giocatori la consapevolezza di non averla già vinta entrando in campo con la giusta cattiveria.

Problemi di formazione per Di Carlo

Il tecnico Di Carlo dovrà fare i conti con alcune importanti assenze, perde infatti Rigoni per squalifica sostituito in regia da Dioussè. Dopo il turno di stop rientreranno Leris ed Hetemaj. Sulla trequarti Giaccherini sarà di supporto alle due punte Stepinski e Djordjevic con Meggiorini costretto a partire dalla panchina. Ritorna tra i convocati Pellissier mentre saranno ancora out per infortunio Frey, Schelotto, Seculin e Tomovic.

Si rivede Caldara tra i convocati

Gattuso dovrà fare a meno dello squalificato Rodriguez, al suo posto giocherà Calabria mentre a destra ritornerà a presidiare la fascia lo scalpitante Conti. Confermato il centrocampo titolare con Kessiè, Bakayoko e Paquetà dal primo minuto. In attacco Cutrone reclama posto e minutaggio, ma dovrebbe partire titolare ancora una volta Piatek che rincorre la classifica cannonieri e non ha certo voglia di fermarsi. Insieme a lui Suso e Calhanoglu. In panchina registriamo il gradito ritorno di Caldara pienamente ristabilito dal lungo infortunio e finalmente a disposizione della squadra.

Le probabili formazioni

Chievo (4-3-3): Sorrentino, Depaoli, Bani, Barba, Jaronszjnski, Leris, Dioussè, Hetemaj, Giaccherini, Stepinski, Djordjevic. Allenatore: Di Carlo.

Milan (4-3-3): Donnarumma, Conti, Romagnoli, Musacchio, Calabria, Kessiè, Bakayoko, Paquetà, Suso, Piatek, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso.

I precedenti

Quello tra Chievo e Milan sarà il 34esimo incontro tra i due club nella loro storia nella massima serie. I confronti vedono in netto vantaggio i rossoneri con 25 successi contro i 2 dei clivensi, 6 i pareggi. Nei 16 incontri disputatisi tra le mura amiche della squadra veneta sono 10 le vittorie del Milan, 2 quelle gialloblu e 4 i pareggi. Le reti totali sono 86, 64 quelle dei rossoneri e 22 quelle del Chievo.

Dove vederla

La partita Chievo-Milan sarà trasmessa in diretta streaming in esclusiva su Dazn e sarà peraltro visibile come di consueto su smart tv, pc, tablet e smartphone.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *