Non meno importante di questa terza giornata di campionato sarà la sfida che vede di fronte il Chievo Verona e l’Empoli, già considerata da molti come uno scontro salvezza tra le due squadre.

I gialloblù arrivano a questa gara con 0 punti, dopo la sconfitta interna contro la Juventus ma soprattutto dopo la batosta di Firenze, dove hanno raccattato 6 reti dalla Fiorentina, mentre gli azzurri sono reduci da una bella vittoria per 2-0 contro il Cagliari e una sconfitta 2-1 a Genova contro Genoa. Entrambe, però, avranno voglia di riscatto per scacciare via il prima possibile l’incubo della zona retrocessione.

Probabili formazioni

Il Chievo si prepara a questa partita con qualche dubbio in formazione. In porta, da valutare le condizioni di Sorrentino – dopo la botta ricevuta da Cristiano Ronaldo – che rimane favorito su Seculin, e di Cacciatore, infortunatosi nel pre-partita al Franchi, che è in svantaggio su Depaoli.

Fuori sicuramente Hetemaj per una frattura alla costola che dovrebbe lasciare il posto al neo acquisto Obi, e Cesar per la meniscopatia mediale al ginocchio destro. L’Empoli recupera Maietta in difesa, che torna titolare e giocherà probabilmente con gli stessi di domenica, salvo il ballottaggio tra Capezzi e Bennacer che vede sempre il primo nettamente favorito. Il giovane Mraz, autore del goal della bandiera allo scadere a Marassi, partirà ancora dalla panchina.

Formazione Chievo. Portiere: Terracciano – Difensori: Di Lorenzo, Silvestre, Maietta, Antonelli – Centrocampisti: Acquah, Capezzi, Krunic – Attaccanti: La Gumina, Zajc, Caputo.

Formazione Empoli. Portiere: Sorrentino – Difensori: Depaoli, Bani, Rossettini, Tomovic – Centrocampisti: Rigoni, Radovanovic, Obi – Attaccanti: Birsa, Stepinski, Giaccherini.

Dove vedere Chievo-Empoli

La partita si terrà domenica 2 settembre alle 20:30 allo stadio Bentegodi di Verona e sarà trasmessa su DAZN e non su Sky; inoltre per gli abbonati DAZN sarà possibile vederla su smartphone, pc, tablet, console e Smart TV.