Il Napoli quindi continuerà a testa alta la sua rincorsa alla Juventus domenica alle 18 alla Sardegna Arena. Testa al campionato per i ragazzi di Ancelotti nell’attesa di scoprire la sua avversaria nei sedicesimi di Europa League il 17 dicembre a Nyon. Ci sono tutti i presupposti per i partenopei per fare un’ottima gara e dimenticare la gara dell’11 dicembre per riconquistare un po’ di autostima. Il Cagliari cerca di allontanarsi il più possibile dalla zona rossa della classifica bissando il risultato positivo ottenuto nella gara contro la Roma di Di Francesco.

Napoli

È inutile negare il fatto che il giorno dopo la partita dell’Anfield a Castelvolturno non si sia respirata aria di serenità. Sarà adesso il verdetto del campo a dirci come avrà reagito la squadra di Ancelotti all’eliminazione dalla Champions League. Pronti via, dopo la delusione europea il Napoli riparte da Cagliari per cercare il terzo successo consecutivo in campionato. Spazio a coloro che non sono stati impiegati nel match di martedì. Meret dovrebbe essere candidato per la seconda presenza in maglia azzurra dal primo minuto dopo l’infortunio. In difesa spazio a Malcuit e Hysaj, mentre a centrocampo Fabian Ruiz e Hamsik lasceranno il posto a Zielinski e Rog. In attacco, alla luce delle sue ottime prestazioni e al periodo di forma che sta attraversando, ci sarà Milik che affiancherà l’ormai inamovibile Insigne.

Cagliari

Il Cagliari dopo il pareggio casalingo per 2-2 contro la Roma allo scadere, ha ricevuto una forte carica di autostima e contro il Napoli farà di tutto per portare a casa qualche punto. Nel secondo dei tre big match che dovrà affrontare, la squadra di Maran non vorrà essere la vittima sacrificale per il riscatto dei ragazzi di Ancelotti, cercherà quindi a tutti i costi di mettere i bastoni fra le ruote. Tra l’infortunio di Pavoletti figurano le squalifiche di Srna e Ceppitelli di due giornate. Spetterà quindi a Faragò e Pisacane l’arduo compito di fermare l’attacco del Napoli insieme a Klavan l’ex Juve Padoin.

Probabili formazioni

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Pisacane, Klavan, Padoin; Dessena, Bradaric, Barella; Joao Pedro; Cerri, Sau. Allenatore: Maran

Indisponibili: Lykogiannis, Castro, Pavoletti, Ionita

Squalificati: Ceppitelli, Srna

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Rog, Allan, Zielinski; Insigne, Milik. Allenatore: Ancelotti

Indisponibili: Chiriches

Squalificati: –

Precedenti

Il Napoli ha ottenuto il successo in nove degli ultimi 11 incontri di Serie A contro il Cagliari (2N) e nel parziale ha segnato 3.3 gol di media a partita. I partenopei hanno conquistato i tre punti nelle ultime tre trasferte di campionato contro il Cagliari, con un punteggio totale di 13-0 (inclusi due 5-0 nelle due più recenti).

Dove vederla

Cagliari-Napoli sarà trasmessa su Sky Sport Serie A (canale 202), Sky Calcio 1 (251) ed in pay-per-view su Now TV. Il match verrà trasmesso anche in streaming attraverso l’app Sky Go, disponibile per pc, smartphone e tablet.