La giornata numero 28 si apre con l’anticipo del venerdì alla Sardegna Arena tra Cagliari e Fiorentina alle ore 20.30. Le due squadre arrivano dal turno precedente che è stato deludente: i sardi dalla sconfitta contro il Bologna, che in parte ha compromesso una classifica che ora necessita dei punti interni per raggiungere un salvezza tranquilla; la Viola, che ha portato a casa un pari d’orgoglio contro la Lazio, ha visto probabilmente sfumare la via per raggiungere l’Europa, via campionato. L’ambiente fiorentino, tuttavia, dalla proprietà al tecnico, ai giocatori, ha voluto rimarcare che nulla verrà lasciato intentato.

Qui Cagliari

Nel 4-3-1-2 rossoblu, Maran ritrova Cigarini per la cabina di regia dopo la squalifica. In porta ci sarà Cragno, al centro della difesa Ceppitelli che sarà affiancato da uno tra Romagna e Pisacane. A sinistra si spera nel recupero di Pellegrini, a destra Padoin favorito su Srna. Faragò e Ionita sono in ballottaggio, se Birsa dovesse partire titolare alle spalle del duo d’attacco composto da Joao Pedro e Pavoletti. Se invece Birsa non risultasse ancora pronto per il ritorno dal primo minuto, Barella agirebbe dietro le punte con Ionita e Faragò entrambi titolari in mediana.

Qui Fiorentina

Per Pioli assenza pesante di Veretout per squalifica a centrocampo, a cui si aggiungerà probabilmente per infortunio quella di Edimilson. Altri dubbi della vigilia sono quelli di Lafont e Chiesa, entrambi non al meglio. Per Pioli non sarà facile fare a meno di Chiesa e la sua presenza o meno comporterà diverse modifiche di formazione, soprattutto sulla posizione di Gerson. In mediana dovrebbe ritrovar posto Norgaard.

Probabili formazioni

Cagliari (4-3-1-2): Cragno;Padoin, Pisacane, Ceppitelli, Lu. Pellegrini; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella; João Pedro, Pavoletti. Allenatore, Maran.

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Milenkovic, Ger. Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Norgaard, Gerson; Chiesa, Muriel, Mirallas. Allenatore, Pioli.

I precedenti

In Sardegna tra le due squadre ci sono stati 36 precedenti in Serie A. Le statistiche vedono in netto vantaggio la squadra di casa: ben 16 le affermazioni dei rossoblù contro i 6 successi viola. Nel passato recente, però, sono state più le delusioni per i sardi: infatti 5 delle 6 vittorie gigliate sono arrivate dal 2006 in poi, nelle ultime 11 sfide a Cagliari. L’anno scorso la vittoria viola arrivò con un gol nel finale di Babacar.

Dove vederla

La partita Cagliari-Fiorentina sarà trasmessa in esclusiva in diretta da Sky (202  e 251 del satellite, 373 del digitale terrestre)  Gli abbonati potranno seguire la gara anche in diretta streaming collegandosi con i loro pc, tablet e smartphone alle applicazioni Sky Go o Now tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *