Atalanta: con diversi infortuni da gestire, il tecnico Gasperini sta preparando una novità per la difesa dei bergamaschi.

Toloi in dubbio e Djimsiti sicuramente fuori per l’infortunio rimediato con la sua nazionale: queste due assenze pesano e non poco. Ed è proprio per questo motivo che Gasperini si trova in difficoltà nella scelta degli undici titolari per quanto riguarda il match contro l’Empoli, in programma per domenica 17 Ottobre.

Ecco, dunque, che il tecnico orobico studia una mossa a sorpresa: l’esordio di un ragazzo del vivaio nerazzurro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Calciomercato Atalanta, Zapata ed il futuro: cosa fare?

Atalanta, due giovani per la difesa: così Gasperini si prepara ad affrontare l’Empoli

Atalanta

L’Atalanta studia come affrontare l’emergenza difensiva dovuta ai vari problemi fisici dei titolari. Gasperini vuole lanciare, quindi, Giorgio Scalvini in Serie A. Il ragazzo classe 2003 è cresciuto nel vivaio bergamasco ed ha tutta la fiducia del tecnico della prima squadra, che lo ha anche definito “nuovo Bastoni”. Visti i recenti risultati, del Gasp c’è da fidarsi.

Dovrebbe toccare anche a Matteo Lovato, prelevato d’estate dall’Hellas Verona, dove si era messo in evidenza per le sue doti nonostante la giovanissima età (è nato nel 2000). Gli infortuni possono quindi rivelarsi alla fine delle opportunità per i più giovani, vogliosi di mettersi in mostra e di accumulare esperienza.