Ad aprire il sabato pomeriggio di Serie A sarà Atalanta-Sampdoria alle ore 15 al Gewiss Stadium. La Dea arriva dalla sconfitta clamorosa, nei numeri di Napoli, subito ammortizzata dalla vittoria in Danimarca in Champions contro il Midtjylland; la Sampdoria arriva da due vittorie consecutive contro Fiorentina e Lazio che rianimato lo spirito del gruppo.

Qui Atalanta

Sempre assenti per inforunio Caldara, Carnesecchi, Gollini, Malinovskyi, Gasperini potrebbe lanciare dal primo minuto Miranchuck. In avanti possibile maglia da titolare per Lammers, mentre il Papu Gomez dovrebbe avere la maglia da titolare. La mediana sarà la solita De Roon e Freuler interni ed Hateboer e Gosens sulle due corsie laterali. In difesa Romero potrebbe lasciare il posto a Palomino.

Qui Sampdoria

Per Ranieri conferma per il tandem Ramírez-Quagliarella. Candreva e Jankto sono a favoriti a presidiare le due fasce, mentre Ekdal e Thorsby dovrebbero essere i due interni. In porta ci sarà Audero. Al centro della difesa fiducia a Tonelli con Yoshida al suo fianco. Bereszynski e Augello saranno i due terzini.

Probabili formazioni

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Gómez, Miranchuk; Lammers. Allenatore, Gasperini.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Ramírez, Quagliarella. Allenatore, Ranieri.

Precedenti

Quella di sabato sarà la 97ª in Serie A fra le due formazioni, i bergamaschi ne hanno vinto 27 mentre i liguri 38, i pareggi sono stati 31. Lo scorso luglio a Bergamo i padroni di casa si sono imposti per 2-0.

Dove vederla

Atalanta-Sampdoria è un’esclusiva Sky, trasmessa sui canali 202 e 249 del satellite e 483 del digitale terrestre. Inoltre per chi volesse seguirla in streaming è possibile farlo con le app per abbonati Sky go e Now tv.